Commenta

Viadana amarcord,
ragionieri da 50
anni in festa

Gli allievi dell’Istituto Tecnico Commerciale “Ettore Sanfelice” di Viadana (così allora era denominato) dell’anno scolastico 1965/1966 si ritroveranno sabato 8 ottobre 2016 per festeggiare assieme i cinquant’anni di diploma
3
Nella foto: la V A del 1966

VIADANA – Gli allievi dell’Istituto Tecnico Commerciale “Ettore Sanfelice” di Viadana (così allora era denominato) dell’anno scolastico 1965/1966 si ritroveranno sabato 8 ottobre 2016 per festeggiare assieme i cinquant’anni di diploma. Il programma dell’incontro, promosso dal rag. Giuseppe Flisi, presidente della Società Storica Viadanese, prevede il ritrovo alle ore 11.00 davanti alla scuola per i saluti e gli abbracci di rito. Successivamente i convenuti si ritroveranno presso l’auditorium dell’Istituto ove, dopo i saluti della dirigente scolastica prof.ssa Maria Teresa Barzoni e del sindaco di Viadana Giovanni Cavatorta, sarà proiettato il film Tutto il fiato della vita: documenti e memorie della vita di Carlo Rotelli (a ricordo dell’indimenticabile insegnante di italiano). Al termine è prevista una riunione conviviale presso un ristorante cittadino. Non tutti saranno presenti dal momento che di alcuni si è persa traccia, altri sono residenti all’estero (è previsto un collegamento telefonico con una diplomata di quell’anno attualmente residente negli Stati Uniti) mentre altri, purtroppo, sono prematuramente scomparsi o inabili. Alcuni di loro hanno avuto esperienze politiche (Ercole Montanari – assessore comunale e presidente CCIAA di Mantova, Giuseppe Flisi – assessore provinciale, Giorgio Penazzi – vicesindaco e sindaco di Viadana, Giovanni Rivaroli vicesindaco di S. Martino dall’Argine) o sono diventati, a loro volta, insegnanti nell’Istituto (Marino Morselli).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti