Commenta

M5S alla Regione: "Ponte
di Torre d'Oglio? Fondi
come per Bereguardo"

"Esiste anche il precedente dell'esperienza del ponte di barche di Bereguardo in provincia di Pavia - ricordano i pentastellati - in questo caso, grazie anche alle sollecitazioni del M5S Lombardia, l'attivazione del tavolo tecnico ha portato la Regione a stanziare circa 500mila euro per finanziare gli interventi".
maroni-fiasconaro-ev

VIADANA – “Siamo consapevoli dei disagi e problemi che le ripetute chiusure del Ponte di Barche di Torre D’Oglio creano nella popolazione e nei cittadini di quelle zone. Siamo anche consapevoli che pochi anni fa, nel 2010, sono stati fatti degli interventi sul ponte che però non hanno risolto definitivamente il problema delle chiusure, anzi forse in alcuni casi hanno peggiorato la situazione”. Così il Movimento 5 Stelle, con il consigliere regionale Andrea Fiasconaro in testa, analizza la situazione del manufatto di San Matteo delle Chiaviche.

“Sappiamo che l’ente competente per intervenire è la Provincia di Mantova – spiegano i 5 Stelle – : del ponte si è anche parlato durante la campagna elettorale delle ultime bizzarre elezioni provinciali e ci interessa l’ipotesi avanzata, ci auguriamo non solo come slogan elettorale, di provare ad utilizzare fondi ANAS per il ponte. Vogliamo accendere i riflettori della Regione sul ponte e vogliamo provare a cercare soluzioni tecniche percorribili per scongiurare le continue chiusure”

“Per questo chiediamo a Maroni, tramite una mozione già depositata e che il consigliere Fiasconaro presenterà in consiglio regionale – rivelano i 5 Stelle di Viadana – che la Regione attivi un tavolo tecnico con gli enti coinvolti per individuare in tempi brevi possibili interventi sul ponte e i relativi finanziamenti coinvolgendo tutte le direzioni generali della Regione che in qualche modo potrebbero contribuire. Non vogliamo prendere in giro i cittadini e vogliamo essere sinceri con loro: la proposta non è certo risolutiva, ma serve a sollecitare l’attenzione concerta e formale di Regione Lombardia sul problema, insieme a tutti gli altri enti con tempi e scadenze precise”.

“Esiste anche il precedente dell’esperienza del ponte di barche di Bereguardo in provincia di Pavia – ricordano i pentastellati – in questo caso, grazie anche alle sollecitazioni del M5S Lombardia, l’attivazione del tavolo tecnico ha portato la Regione a stanziare circa 500mila euro per finanziare gli interventi. Con realismo, sincerità e trasparenza proviamo a dare una risposta alle legittime continue rimostranze dei cittadini delle Frazioni Nord”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti