Commenta

Rugby Viadana, riscatto
con Fiamme Oro. "Grazie
ai Miclas, che carattere"

“L’unico obiettivo di oggi era vincere e sono molto contento per il risultato ottenuto. – afferma l’allenatore Filippo Frati - Voglio fare i complimenti ai ragazzi che hanno raddrizzato una partita che, dopo la seconda meta delle Fiamme Oro, sembrava compromessa".
rugby-viadana_ev

VIADANA – Si è disputata sabato per il Rugby Viadana la seconda partita di Campionato Eccellenza allo Stadio Zaffanella contro le Fiamme Oro. La partenza un po’ contratta del Rugby Viadana apre le porte alle Fiamme che ne approfittano, sfruttando un’indecisione difensiva con Quartaroli che manda in meta Gasparini. Il Viadana si rimbocca le maniche e inizia a macinare gioco trovando gli avversari fallosi, che determina i piazzati di Ormson coi quali prima accorcia le distanze, poi porta in vantaggio la nostra squadra sul 6-5 e successivamente sul 9-5. Verso la fine del primo tempo girandola di calci a favore di entrambe le squadre, che fissa il punteggio del primo tempo 12-11 per Il Rugby Viadana 1970.

Il secondo tempo inizia con il sorpasso delle Fiamme Oro, annullato però dalla pronta risposta di Ormson che porta il risultato sul 15-14. Da touche gli ospiti trovano impreparati i Gialloneri e riescono al 19’ a fare la meta che avrebbe potuto segnare la svolta della partita a favore delle Fiamme, ma Viadana caparbiamente si ributta nella metà campo avversaria monopolizzando il possesso e sfiorando la segnatura più volte. Non tarderà ad arrivare con Brex al 27’ che sfrutta sapientemente un calcetto a seguire di Ormson che trasforma. La pressione del Viadana è incessante e viene premiata al 37’ con la meta di Gabbianelli che porta il punteggio oltre il break sul 27 a 19. A tempo ormai scaduto gli ospiti sfruttano un’azione fallosa dei padroni di casa e accorciano fermando il punteggio finale 27-22.

“L’unico obiettivo di oggi era vincere e sono molto contento per il risultato ottenuto. – afferma l’allenatore Filippo Frati – Voglio fare i complimenti ai ragazzi che hanno raddrizzato una partita che, dopo la seconda meta delle Fiamme Oro, sembrava compromessa. Oggi è emerso un carattere straordinario di un gruppo che settimana dopo settimana continua a crescere. Abbiamo cercato di sviluppare il piano di gioco preparato in settimana fino all’ultimo minuto, che alla fine ha pagato. Ringrazio infine i Miclas e tutti i tifosi che nel momento del bisogno ci hanno sostenuto”.

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella”_ Sabato 8 Ottobre 2016
CAMPIONATO ECCELLENZA, 2a Giornata

RUGBY VIADANA 1970  vs Fiamme Oro Rugby: 27-22 (12-11)

Marcatori: p.t. 6’ meta Gasparini non tr. (0-5), 16’ piazzato Ormson (3-5), 27’ piazzato Ormson (6-5), 30’ piazzato Ormson (9-5), 32’ piazzato Buscema (9-8), ’38 piazzato Ormson (12-8), 40’ piazzato Buscema (12-11); s.t. 11’ piazzato Buscema (12-14), 14’ piazzato Ormson (15-14), 19’ meta Gasparini  non tras (15-18), 27’ meta Brex, trasforma Ormson (22-18), 37’ Gabbianelli non trasf (27-18), 40’ piazzato Azzolini (27-22).

Rugby Viadana: Taikato-Simpson, Gabbianelli, Brex, Pavan (st. 62’ Manganiello), Bronzini, Ormson, Frati, Grigolon, Denti Andrea, Du Plessis (cap.) (st 42’ Gelati), Orlandi, Krumov, Cavallero (st. 68’ Cafaro), Scalvi (st. 68’ Silva), Denti Antonio (st. 68’ Breglia)A disposizione : Silva, Cafaro, Breglia, Chiappini, Gelati, Gregorio, Manganiello, Tizzi. all. Frati

Fiamme Oro Rugby: Gasparini, Sepe, Sapuppo, Quartaroli (cap.), Bacchetti, Buscema, Calabrese, Cornelli, Cristiano, Zitelli, Caffini, Duca, Tenga, Kudin (st. 59’ Vicerè), Cenedese (pt. 22’ Cocivera).
A disposizione : Vicerè, Cocivera, Di Stefano, Fragnito, Bergamin, Amenta, Azzolini (st 68’ Gasparini), Valcastelli. all. Casellato

arb.: Mitrea
Cartellini: pt. 29’ giallo Sapuppo (Fiamme Oro), st. 6’ giallo Caffini (Fiamme Oro), 27’ giallo Fragnito (Fiamme Oro)
Calciatori: Ormson 6/8 (Rugby Viadana), Buscema 3/6 (Fiamme Oro), Azzolini 1/1 (Fiamme Oro)
Note: giornata nuvolosa, campo in buone condizioni. Stadio Luigi Zaffanella, circa 1400 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Viadana ( 4 ) – Fiamme Oro ( 1 )
Man of the Match: Juan Ignacio Brex

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti