Commenta

Warriors Viadana e Pomì,
stretta di mano e in bocca
al lupo dopo il 3-0 al Monza

Spettatori attenti della partita tra Pomì e Saugella sono stati anche i ragazzi del team di hockey in carrozzina dei Macron Warriors Viadana, che inizieranno sabato alle 14 il proprio campionato di massima serie a Milano, contro il Dream Team, presso l’Istituto Lampugnano.

CREMONA – Bell’episodio mercoledì sera a Cremona poco dopo le ore 22, ovvero al termine della sfida di campionato tra Pomì Casalmaggiore e Saugella Monza, vinta 3-0 dalle rosa nel recupero della seconda giornata del campionato di A1 di volley femminile.

Spettatori attenti della partita tra Pomì e Saugella sono stati anche i ragazzi del team di hockey in carrozzina dei Macron Warriors Viadana, che inizieranno sabato alle 14 il loro primo campionato di massima serie a Milano, contro il Dream Team, presso l’Istituto Lampugnano. Al termine del match i Warriors sono entrati in campo e hanno avuto modo di scambiare due parole con il coach della Pomì Gianni Caprara, molto disponibile e pronto ad ascoltare le storie dei ragazzi viadanesi, capitanati da Fabio Merlino.

galasso-caprara

Immancabile la foto ricordo, sia con la squadra che con l’allenatore Carmine Galasso: con tutti una stretta di mano calorosa e ovviamente un in bocca al lupo reciproco per i rispettivi campionati. I Warriors hanno portato fortuna alla Pomì; ora vediamo se a Milano sabato accadrà il contrario.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti