Commenta

Alta velocità o atto
vandalico? Auto danneggiata
in via Garibaldi a Bozzolo

La proprietaria condanna espressamente l’alta velocità delle auto in via Garibaldi, una strada vicina al centro e dove un andamento moderato delle vetture sarebbe auspicabile. C’è chi però parla anche di atto vandalico.

BOZZOLO – La fiancata destra dell’auto, regolarmente parcheggiata in via Garibaldi, completamente distrutta, con una parte di carrozzeria addirittura asportata dalla violenza, presumibilmente, dell’urto, e il finestrino schizzato chissà dove. E’ questa la brutta sorpresa che, al risveglio, mercoledì mattina s’è ritrovata una donna di Bozzolo, proprietaria dell’auto. La proprietaria condanna espressamente l’alta velocità delle auto in via Garibaldi, una strada vicina al centro e dove un andamento moderato delle vetture sarebbe auspicabile. C’è chi però parla anche di atto vandalico. In ogni caso una brutta sorpresa per la signora, in attesa di chiarire le cause effettive. Anche se la “caccia” al colpevole già in partenza sembra una missione impossibile. L’unico indizio è una traccia di vernice rossa lasciata sulla carrozzeria rovinata dell’auto in parcheggio, che lascia presupporre un urto con un mezzo di quel colore.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti