Commenta

La Centralissima, la
musica dei giovani di casa
nostra al Bar Centrale

"Stanchi delle lamentele sia dei giovani che dei meno giovani riguardo alla scarsa vita e offerta culturale del centro - spiegano i tre ragazzi - abbiamo pensato di offrire il nostro tempo e le nostre energie per la realizzazione di una piccola rassegna di concerti di artisti più o meno emergenti".

CASALMAGGIORE – La Centralissima è un progetto ideato da tre amici del casalasco, Michele Veneziano, Marco Goi e Tommaso Frassanito, che si pone come obiettivo offrire al centro di Casalmaggiore un nuovo luogo dove poter ascoltare musica dal vivo di qualità e inedita.

“Stanchi delle lamentele sia dei giovani che dei meno giovani riguardo alla scarsa vita e offerta culturale del centro – spiegano i tre ragazzi – abbiamo pensato di offrire il nostro tempo e le nostre energie per la realizzazione di una piccola rassegna di concerti di artisti più o meno emergenti. Il nostro obiettivo è quello di organizzare 5 eventi nei mesi di novembre e dicembre. La rassegna partirà venerdì 11 novembre e continuerà fino alla fine dell’anno 2016. Ogni serata inizierà dalle ore 19.00 fino alle ore 23.00 (in modo da non arrecare disturbo), presso il Caffè Centrale”.

In totale la rassegna presenterà 10 artisti, cinque dei quali sono artisti casalaschi che nel corso dell’ultimo anno hanno fatto uscire un disco o una raccolta di brani propri. Sarà una rassegna di musica indipendente che spazierà tra il rock, il pop, la musica d’autore e l’elettronica. “Crediamo fortemente nella musica come forma culturale che aiuti le persone ad affrontare i problemi di ogni giorno, a staccare per un attimo la spina dalla settimana frenetica e prendersi un paio d’ore per ascoltare qualcuno che ha qualcosa da dire. Crediamo che la musica, soprattutto quella dal vivo, faccia stare bene le persone, che le aiuti a socializzare e a sentirsi parte di una comunità. È questo il motivo che ci spinge a investire le nostre energie in questo progetto che speriamo col tempo possa cresce- re e diventare per tutti, sia giovani che meno giovani, un punto di riferimento”.

Di seguito ecco il calendario dei concerti:

programma-centralissima

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti