Cronaca
Commenta

Con la marijuana a scuola: minorenne beccato dai carabinieri col nucleo cinofili

Il giovane che possedeva tali sostanze, sia a scuola che a casa, è un minorenne e dunque la sua posizione è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria per i minori. La marijuana sequestrata è pari a circa 70 grammi nel complesso.

VIADANA – Martedì mattina attorno alle ore 13 a Viadana alcuni uomini della stazione Carabinieri locale e del nucleo operativo radiomobile, tutti diretti dal comandante della compagnia tenente Giuseppe De Lisa, coadiuvati dal nucleo cinofili di Orio al Serio hanno rinvenuto all’interno di un istituto professionale di Viadana marijuana già divisa in dosi e probabilmente pronta per essere spacciata, oltre a un coltello a serramanico con una lama lunga oltre 10 centimetri. Le operazioni si sono svolte grazie all’ausilio anche di un labrador addestrato in forza al nucleo cinofilo di Orio al Serio, di nome Grinder.

Subito dopo i carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso un’abitazione della cittadina viadanese e qui è stato rinvenuto altra sostanza stupefacente. Il giovane che possedeva tali sostanze, sia a scuola che a casa, è un minorenne e dunque la sua posizione è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria per i minori. La marijuana sequestrata è pari a circa 70 grammi nel complesso. Durante le attività di controllo i carabinieri hanno proceduto anche a promuovere azione di sensibilizzazione tra i giovani che frequentano l’istituto professionale sui rischi connessi all’assunzione di stupefacenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti