Cronaca
Commenta

Maxi incidente a Boretto: otto feriti, due sono di Viadana e due di San Giovanni in Croce

La polizia stradale di Guastalla ha rilevato l’incidente, che peraltro ha coinvolto anche due bambini piccoli, in particolare due fratelli di 5 anni e pochi mesi. In particolare l’Audi con a bordo i due viadanesi è venuta a contatto con la Honda Civic con a bordo i due casalaschi.

BORETTO – Un incidente tra tre automobili ha coinvolto ben otto persone, quattro delle quali residenti in pieno comprensorio Oglio Po. L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica, attorno alle 18, sulla Variante di Boretto che collega la Cispadana al ponte sul Po nella località reggiana. Tra i feriti vi sono due uomini residenti a Viadana e due uomini residenti a San Giovanni in Croce, nel Casalasco.

La polizia stradale di Guastalla ha rilevato l’incidente, che peraltro ha coinvolto anche due bambini piccoli, in particolare due fratelli di 5 anni e pochi mesi. In particolare l’Audi con a bordo i due viadanesi è venuta a contatto con la Honda Civic con a bordo i due casalaschi. Nel sinistro è rimasta però coinvolta anche una Nissan, con a bordo marito, moglie e i due bambini piccoli. Nessuno degli otto feriti sarebbe in pericolo o in gravi condizioni, mentre si sono verificati disagi al traffico, perché la strada è stata chiusa. I ricoveri sono avvenuti negli ospedali di Reggio Emilia e Guastalla. Sul posto, oltre alla polstrada di Guastalla, anche le ambulanze della Croce Rossa, l’automedica da Guastalla e i Vigili del Fuoco di Guastalla e Luzzara.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti