Commenta

Viadana, ascensore bloccato
alla Casa di Riposo: arrivano
i soccorsi, ma è vuoto

L’allarme è stato infatti lanciato dal personale della Casa di Riposo dal momento che un ascensore era rimasto bloccato: due gli utenti anziani all’interno dell’ascensore stesso, o almeno questa è stata la prima voce che si è sparsa nella struttura.

VIADANA – Si è verificato un po’ di subbuglio presso la Casa di Riposo Grassi di Viadana nella mattinata di giovedì alle ore 10. Sul posto infatti sono arrivate un’automedica e un paio di ambulanze. Tutti hanno temuto che qualche utente si fosse sentito male, ma il mistero è stato svelato dato che sul posto di era anche un mezzo dei Vigili del Fuoco.

L’allarme è stato infatti lanciato dal personale della Casa di Riposo dal momento che un ascensore era rimasto bloccato: due gli utenti anziani all’interno dell’ascensore stesso, o almeno questa è stata la prima voce che si è sparsa nella struttura. Sul posto sono intervenuti anche i Servizi Sociali del comune di Viadana. Alla fine, dopo una ventina di minuti, l’ascensore è stato messo in sicurezza ed aperto, ma all’interno non vi era nessuno. Un po’ di apprensione, insomma, ma nessun pericolo, per fortuna. In un secondo momento si è appreso che è stata un’anziana ospite della struttura, irritata dal fatto che l’ascensore non funzionasse dopo la chiamata, a dare l’allarme alle infermiere, parlando anche di due persone chiuse dentro. Che però, in effetti, non c’erano.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti