Commenta

Cremona e Oglio Po,
il nuovo primario di
Pediatria è Claudio Cavalli

“La nomina del nuovo responsabile è il primo passo per il rilancio delle strutture di Pediatria della nostra Azienda – spiega Camillo Rossi –, attraverso il reclutamento di nuovi specialisti andremo poi a stabilizzare le equipe delle due pediatrie di Cremona e Oglio Po".
Nella foto Cavalli, secondo da sinistra, con il personale del reparto che dirigerà

CASALMAGGIORE – Martedì 10 gennaio il direttore generale Camillo Rossi ha presentato alla stampa Claudio Cavalli, nuovo direttore della UO di Pediatria aziendale (Cremona e Oglio Po) dell’ASST di Cremona. Specialista in Pediatria e Neonatologia, si occupa Cardiologia pediatrica e prima del concorso a Cremona prestava servizio presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Parma.

“La nomina del nuovo responsabile è il primo passo per il rilancio delle strutture di Pediatria della nostra Azienda – spiega Camillo Rossi –, attraverso il reclutamento di nuovi specialisti andremo poi a stabilizzare le equipe delle due pediatrie di Cremona e Oglio Po”. Non solo nuovi specialisti, “per garantire il benessere del bambino e della sua famiglia, la collaborazione con i pediatri di libera scelta diventa imprescindibile”.

IL CURRICULUM – Nato a Ravenna nel 1959, si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1985 presso l’Università di Parma dove, nel 1989, consegue il diploma di Specializzazione in Pediatria e, nel 1991, il diploma di Specializzazione in Pediatria – indirizzo di Neonatologia e Patologia Neonatale. Infine, nel 1995 consegue il Dottorato di Ricerca in Medicina Materno-Infantile e dell’Età Evolutiva presso l’Università di Bologna.

Dal 2000 al 2011 è Istruttore di Rianimazione Pediatrica di Base (PBLS-D) e, dal 2003 è Istruttore di Rianimazione Neonatale. Nel 2001 ottiene la certificazione “esecutore” PALS (Pediatric Advanced Life Support). Ha lavorato inizialmente presso i Reparti Pediatrici dell’Università di Parma e, dopo un periodo in Strutture di I e II livello, dal 1995 al 2001 ha lavorato presso la Terapia Intensiva Pediatrica dell’Ospedale Civile Maggiore di Verona. Dal 2002 al 2016 ha lavorato presso la Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’AOU di Parma.

Nella foto Rossi con Cavalli

Nella foto Rossi con Cavalli

Si occupa di Cardiologia Pediatrica ed ha ricoperto l’incarico di Delegato Regionale (2004-2007) e poi di Consigliere Nazionale (20007-2011) nella Società Italiana di Cardiologia Pediatrica. Dal 2011 è inserito nella Faculty nazionale per l’Ecografia fetale della Società Italiana di Cardiologia Pediatrica. Collabora stabilmente con la Società Italiana di Ecografia Ostetrica e Ginecologica per temi di Ecocardiografia Fetale. Relatore a numerosi Congressi e Convegni, ha pubblicato circa 60 pubblicazioni su riviste scientifiche.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti