Commenta

Macron Warriors Viadana,
che esordio in casa in A1:
ecco i campioni del Coco Loco

A Sabbioneta arriva il Coco Loco Padova, ossia la squadra campione d’Italia in carica in questa disciplina e la formazione che ha dominato gli ultimi campionati, contando su una tradizione assodata. Di fatto, la Juventus dell'hockey in carrozzina.

VIADANA – Per noi è la partita più importante dell’anno: non usano mezze misure o giri di parole Fabio Merlino, capitano, e Luca Mercuri, addetto stampa e giocatore, per descrivere la partita che i Macron Warriors di Viadana disputeranno domenica alle ore 15 nella palestra di Sabbioneta.

La squadra di hockey in carrozzina, neopromossa in A1, torna ad assaggiare il campo dopo avere disputato l’ultima partita a novembre, per un calendario abbastanza diluito nel tempo e che peraltro propone l’esordio interno in massima serie per i ragazzi viadanesi. E che esordio, è il caso di dirlo: a Sabbioneta arriva infatti il Coco Loco Padova, ossia la squadra campione d’Italia in carica in questa disciplina e la formazione che ha dominato gli ultimi campionati, contando su una tradizione assodata. Di fatto, la Juventus dell’hockey in carrozzina. Una sfida ai giganti per una quasi matricola, tenendo conto che i Macron Warriors sono nati soltanto nel 2015.

Non bastassero questi ingredienti, un altro è aggiunto dal contesto: Macron, infatti, sponsor tecnico e naming sponsor, presenterà ufficialmente le nuove divise realizzate per il team mantovano dell’Oglio Po, unico esempio di questa particolare disciplina nella zona comprensoriale, oltre che in provincia di Mantova e Cremona. Per questo motivo anche Gianluca Pavanello, ad di Macron, sarà presente all’evento.

Un esordio dunque di livello assoluto, annunciato peraltro da un trailer sui social network, dopo le trasferte di Milano e Monza dove i Warriors hanno raccolto un punto, patendo forse un po’ di inesperienza in massima serie. Tuttavia domenica dovrà essere principalmente una festa: sperando in uno scalpo prestigioso e con la certezza che la cornice di pubblico sarà davvero da big match. Provando ad essere più grandi dei giganti.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti