Cronaca
Commenta

Malagnino, uomo aggredisce ragazza. Un casalese interviene ed evita il peggio

L'aggressore, fermato, ha poi minacciato il casalese, sguinzagliandogli contro il cane e inseguendolo a sua volta. Fortunatamente tutto si è risolto con una rapida fuga, che ha consentito però anche alla ragazza aggredita di scappare in auto.

MALAGNINO/CASALMAGGIORE – Brutto episodio di violenza su una donna avvenuto lunedì mattina a Malagnino, con un casalese protagonista suo malgrado. L’episodio è avvenuto a poca distanza dalla scuola elementare di Malagnino: un casalese classe 1990 ha assistito ad una scena certo poco edificante.

Dopo che la ragazza lo aveva salutato, un uomo è saltato sulla macchina della stessa, minacciandola e apostrofandola pesantemente e iniziando a prenderla a botte. Vista la scena, con grande senso civico, il casalese è corso verso la macchina, fermando l’aggressore e chiedendogli cosa stesse combinando. Questi lo ha poi minacciato sguinzagliandogli contro il cane e inseguendolo a sua volta.

Fortunatamente tutto si è risolto con una rapida fuga, che ha consentito però anche alla ragazza aggredita di scappare in auto. Il ragazzo di Casalmaggiore, che ha preferito restare anonimo, ha poi chiamato le forze dell’ordine per denunciare quanto accaduto.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti