Commenta

Sinistro in via Albarone:
un'auto finisce nel fosso,
tre persone in ospedale

La Nissan stava viaggiando verso Casalmaggiore, dunque verso lo svincolo che porta poi alla rotonda Conad, la Ford nella direzione opposta, ossia verso la frazione di Cappella. La collisione tra le vetture ha spinto la Ford nel fossato laterale rispetto alla strada.

CASALMAGGIORE – Un’auto nel fosso, un’altra con a bordo due giovani finiti comunque all’ospedale Oglio Po. E’ di tre feriti il bilancio del sinistro verificatosi venerdì sera poco dopo le ore 20 in via Albarone a Casalmaggiore, passata agli onori della cronaca nelle scorse ore per la lunga code di bisarche che hanno creato un intasamento non indifferente lungo la strada. E proprio a breve distanza dall’ex sede della Trasporti Pesanti, che oggi fa da deposito secondario della Mercurio (rispetto a quello principale della sede di San Polo di Torrile) l’incidente è avvenuto: protagoniste una Nissan Patfinder con due giovani a bordo che stavano andando a giocare a basket e con alla guida A. D., 20 anni di Casalmaggiore, e una Ford Ecosport condotta da S. S., classe 1969 sempre di Casalmaggiore.

La Nissan stava viaggiando verso Casalmaggiore, dunque verso lo svincolo che porta poi alla rotonda Conad, la Ford nella direzione opposta, ossia verso la frazione di Cappella. La collisione tra le vetture ha spinto la Ford nel fossato laterale rispetto alla strada. Tutti e tre i protagonisti dell’incidente hanno riportato qualche contusione: sul posto sono intervenuti i carabinieri di Solarolo Rainerio, i Vigili del Fuoco di Viadana e due mezzi della Padana Soccorso. L’ingresso al pronto soccorso dell’Oglio Po è avvenuto in codice verde.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti