Ultim'ora
Commenta

Nuvola, una casa dopo
dieci anni di sbarre: al canile
di Calvatone è festa grande

Nuvola dopo dieci anni ha trovato casa. E una famiglia che le vuole bene. Il mondo, Nuvola, lo ha imparato da dietro le sbarre: ora, in questa seconda nuova giovinezza, avrà modo di apprezzarlo in casa di una famiglia che le vuole bene.

CALVATONE – Il mondo, Nuvola, lo ha sempre visto da dietro le sbarre di una gabbia. Perché un canile, seppur dotato di ogni comfort e con personale straordinario come quello di Calvatone, è pur sempre una sorta di prigione dove puoi vivere anni e poi magari morire, senza aver conosciuto mai una casa in cui crescere e una mano amica – sempre quella – da annusare. Nuvola, meticcia, di anni in gabbia ne ha passati almeno 10, di cui cinque a ‘La Cuccia e il Nido’. “Dieci anni senza una casa, senza il calore che solo una famiglia può dare. Ormai eravamo noi la sua famiglia” spiegano i volontari. E Nuvola era uno dei due cani (insieme a Rocky, un anziano pastore tedesco che ancora vive lì) che avevano fatto ‘la storia’ di Calvatone, presente sin dall’apertura avvenuta nel 2012. In cinque anni tanti altri erano venuti e passati oltre, tanti compagni di sventura di Nuvola e Rocky avevano trovato casa. Perché quando si è giovani è più facile farsi notare. Più passa il tempo poi, più è difficile. Ma la storia di Nuvola, nei giorni scorsi, ha avuto un esito positivo. “Desideravamo tanto – spiegano i volontari – che qualcuno si affezionasse a lei. E quel qualcuno arrivò circa un anno fa”. Quel qualcuno era un volontario dall’animo grande. “Un ragazzo di nome Gabriele, ancora minorenne, decise di iniziare l’attività di volontariato da noi. Vedere un ragazzo così giovane ma già così maturo e rispettoso nei confronti degli animali è qualcosa che fa ben sperare nelle future generazioni. Gabriele ha iniziato un percorso di conoscenza con la nostra Nuvola, ha portato la sua cagnolina Cleopatra per fargliela conoscere. Giorno dopo giorno ecco che si è instaurato un bellissimo rapporto tra Nuvoletta e tutta la famiglia. E finalmente il sogno si realizza. Nuvola recupererà tutti gli anni persi all’interno di un box”. Nuvola dopo dieci anni ha trovato casa. E una famiglia che le vuole bene. Il mondo, Nuvola, lo ha imparato da dietro le sbarre: ora, in questa seconda nuova giovinezza, avrà modo di apprezzarlo in casa di una famiglia che le vuole bene.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti