Ultim'ora
Un commento

Incidente al circuito di cross
di San Lorenzo Picenardi
Centauro perde la vita

Come si apprende, la vittima è Alessandro Baroni, residente a Polinago, in provincia di Modena: l'uomo al momento del sinistro fatale correva in sella di una Ktm 450 cc. Baroni stava gareggiando nella categoria "Esperti".

TORRE DE’ PICENARDI – Non è riuscito a governare la moto da cross e dopo un volo di parecchi metri si è schiantato al suolo. E’ morto così, oggi pomeriggio poco dopo le 14,30, un uomo di 59 anni che stava percorrendo il circuito di motocross di San Lorenzo Picenardi, frazione di Torre. Inutili i soccorsi, sul posto anche l’elicottero dell’ospedale di Brescia, ma le condizioni dell’uomo sono parse da subito disperate.

La vittima sarebbe residente in provincia di Modena, stando alle prime indiscrezioni che trapelano dal circuito. Sono in corso accertamenti su quanto accaduto, non si esclude nemmeno che il centauro possa essere stato vittima di un malore, anche perché nel punto in cui è caduto la pista non presenterebbe, tecnicamente, particolari difficoltà di manovra, dunque non è affatto difficile che l’uomo si sia sentito poco bene mentre era in sella al mezzo. Al circuito era in corso la prima gara del campionato regionale, con 250 piloti iscritti. Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri della stazione di Torre de’ Picenardi, oltre ad un’ambulanza di Vescovato Soccorso.

Come si apprende, la vittima è Alessandro Baroni, residente a Polinago, come detto in provincia di Modena: l’uomo al momento del sinistro fatale correva in sella di una Ktm 450 cc. Baroni stava gareggiando nella categoria “Esperti”. Dopo avere affrontato un rettilineo, avrebbe dovuto curvare in pista e invece è andato dritto, così che la sponda della curva non effettuata ha fatto da trampolino, lanciando in aria il pilota: l’uomo è caduto una quindicina di metri più avanti, la moto, invece, è terminata contro un furgone a bordo pista.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti