Commenta

Sabbioneta, Alessandria e
Serini attaccano su scuole di
Breda: "Vincenzi superficiale"

"Speriamo che la Prefettura, che ha già chiesto informazioni all'amministrazione sul presunto grave ritardo con la quale la stessa ha agito, faccia luce sulla vicenda"

SABBIONETA – Duro attacco di Franco Alessandria e Luca Serini del Gruppo di minoranza “Sabbioneta e la sua gente” sul tema della sicurezza del plesso scolastico di Breda Cisoni. “Troviamo inammissibile che l’amministrazione comunale targata Vincenzi, possa minimizzare sulla chiusura del plesso della scuola dell’infanzia di Breda Cisoni rispondendo in modo superficiale, che solo dopo la segnalazione  dell’ Ufficio Tecnico in data 4 Febbraio 2017 sia venuta a conoscenza della presenza di situazioni ad alto rischio estese a tutti i solai delle aule del piano terra e di rischio medio nelle aule nel corridoio al primo piano contenuta in quattro perizie protocollate il 4 Ottobre 2016. Le perizie come linea operativa, indicavano di procedere alla messa in sicurezza, e dove esisteva l’osservazione di rischio alto, avrebbero dovuto spingere l’amministrazione ad agire nel più breve tempo possibile”. I fatti, spiegano i consiglieri di minoranza, sono chiari: “quasi 5 mesi sono stati fatti passare prima di prendere una decisione, per mettere al riparo i bambini da eventuali rischi. Solo la fortuna ha voluto che nulla di grave accadesse. Scandalosa a più riprese la condotta dell’amministrazione nella gestione delle informazioni sulle indagini sui controsoffitti. Ci chiediamo a cosa è servito spendere più di 3000 Euro dal bilancio comunale, se poi i risultati delle indagini sulla scuola non sono stati presi in considerazione con la necessaria tempestività? E’ inammissibile pensare che un Sindaco ed una amministrazione possano agire con questa tempistica e leggerezza. Con grande rammarico facciamo quindi i complimenti al Sindaco di Sabbioneta per come è stato veloce a scaricare (come sempre), la responsabilità su altri, proprio colui che dovrebbe essere il massimo garante della salute pubblica, ricopre la carica di Assessore ai lavori pubblici, è maestro e abita nella frazione di Breda Cisoni. Speriamo che la Prefettura, che ha già chiesto informazioni all’amministrazione sul presunto grave ritardo con la quale la stessa ha agito, faccia luce sulla vicenda”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti