Ultim'ora
Commenta

Viadana inarrestabile, in D
Gussola lotta ma cede
a Soresina, vince l'E' Più

Contro la Gilbertina capolista la Tazio Magni regge il confronto dall'inizio alla fine, ma perde, seppur tra gli applausi. Svanisce il sogno della decima vittoria consecutiva, realizzato invece da Viadana. Bene l'E' Più che torna al successo.

Sorride a Casalmaggiore e Viadana l’ultimo venerdì di marzo. Mentre Gussola ha visto svanire, anche se di pochissimo, il sogno di battere la Gilbertina e conquistare la decima vittoria consecutiva.

Serie D – Dunque, la Sintostamp, seppur tra gli applausi, esce sconfitta dal confronto di Soresina per 76-73 dopo una gara vibrante seguita con grande tifo da oltre 250 spettatori. 17-18, 34-33, 49-51 i parziali che testimoniano quanto il match sia stato equilibrato (l’atteso debutto di Mario Boni per la capolista è stato rimandato per un problema alla caviglia). Si ferma quindi a nove la striscia positiva della Tazio Magni che può comunque guardare avanti con orgoglio. Torna invece al successo l’E’ Più Casalmaggiore che nell’ultimo appuntamento in Baslenga della regular season domina il match con il San Piò X, terminato 77-53 (all’intervallo Casalmaggiore era avanti addirittura di 20, 41-21.

In C Silver l’Ecology System coglie un’altra vittoria, la decima di fila. A cadere questa volta è Gorle per 73-64. Viadana senza troppo sforzo ha regolato i bergamaschi, comandando il match e permettendosi al contempo di sperimentare nuove situazioni di gioco. Il primo quarto scorre 21-15, il secondo 38-24 e il terzo 58-43. Il calo nell’ultimo parziale, seppur vistoso, non pregiudica la vittoria. Bene Cacciavillani e Altimani (15 punti ciascuno), seguiti da Paulig (11).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti