Commenta

Casalmaggiore, Maria Daniela
Soldi si dimette dal consiglio,
subentra Massimo Mori

La consigliera, infermiera di sala operatoria, non riusciva più a conciliare lavoro e politica, anche in conseguenza del fatto che per carenza del personale il carico di lavoro è aumentato.

CASALMAGGIORE – Maria Daniela Soldi si dimette dal Consiglio Comunale, per motivi personali. Al suo posto avrebbe dovuto rientrare Maurizio Vezzosi, ma anch’egli, per motivi personali, ha rinunciato al posto in assemblea. Secondo in ‘Lista d’attesa’ era Massimo Mori, ex presidente Rotary CVS e già membro della consulta Sicurezza. La Consigliera Soldi, nella lettera di dimissioni, aveva mantenuto una certa genericità sulle motivazioni che l’avevano portata a rinunciare. Nello specifico, dopo le lodi per il lavoro svolto fatte da Alessandro Rosa, è stato il Consigliere Giuseppe Cozzini a voler entrare nel merito. La consigliera, infermiera di sala operatoria, non riusciva più a conciliare lavoro e politica, anche in conseguenza del fatto che per carenza del personale il carico di lavoro è aumentato. Maria Daniela Soldi ha comunque garantito il proprio appoggio al lavoro del consiglio comunale. Anche Francesco Ruberti ha voluto ringraziarla “Per la sua gentilezza”. Ringraziamenti anche da Pierluigi Pasotto (CNC) e dal sindaco Filippo Bongiovanni, che ha pure aggiunto che proprio Massimo Mori riceverà, nei prossimi tempi, una nuova delega.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti