Commenta

Cent'anni di Lions: successo
per l'inaugurazione mostra
nazionale a Sabbioneta

Ventuno i club che partecipano alla mostra, esponendo fotografie ed opere proposte dai propri soci, oltre che pensieri. “Il 21 aprile sarà a Sabbioneta il Lions di Collebeato a Brescia, due giorni prima, il 19, verrà invece in visita il Lions di Città di Castello - spiega con orgoglio Toscani - e poi questa mostra diverrà da maggio itinerante".

SABBIONETA – I sotterranei di Palazzo Ducale a Sabbioneta si sono animati con oltre un centinaio di presenze. E sarà pur vero che i numeri a volte sono freddi, ma spesso sono anche il migliore indice per sottolineare il successo di una iniziativa. I 100 anni dei Lions Club sono stati festeggiati con l’inaugurazione, sabato alle 18, della mostra fotografica ideata da Claudio Toscani, stimato medico chirurgo dell’Oglio Po in pensione e oggi presidente del Lions Club Nova Civitas di Sabbioneta (che festeggia vent’anni di vita), con la proposta estesa a oltre venti club in tutta Italia.

Ne è uscita una “vetrina” composta da dodici pannelli che raccolgono 55 fotografie: la tematica è quella del leone, animale che mostra fierezza, forza e coraggio e che ovviamente è anche il simbolo di questi club. I leoni erano rappresentati in vario modo: o mediante fotografie, o mediante disegni di fantasia, oppure come “diapositive” di statue esistenti, ad esempio. All’ingresso una azzeccata scenografia con leoni simmetrici incrociati e lo skyline sempre apprezzato della Piccola Atene, realizzato dall’architetto Gabriele Pezzini, hanno accolto i vari partecipanti. “Ho ricevuto in questi giorni – spiega Toscani – le congratulazioni di una cinquantina di club da tutta Italia. Mi ha fatto molto piacere che fosse presente il blocco mantovano per intero, con le circoscrizioni di Mantova col governatore Stefano Cimarosti, Viadana, oltre che di Casalmaggiore. Ma in questi giorni e finché la mostra resterà attiva, ossia fino al 1° maggio, già tanti club da altre parti d’Italia hanno prenotato la visita”.

Ventuno i club che partecipano fattivamente alla mostra, esponendo cioè fotografie ed opere proposte dai propri soci, oltre che pensieri che completano con le parole un percorso costruito essenzialmente con le immagini. “Il 21 aprile sarà a Sabbioneta il Lions di Collebeato a Brescia, due giorni prima, il 19, verrà invece in visita il Lions di Città di Castello – spiega con orgoglio Toscani – e poi questa mostra diverrà da maggio itinerante: il 5 maggio aprirà a Sassari, poi sarà a Ostuni e continuerà a girare l’Italia. Noi ovviamente la concederemo in comodato d’uso gratuito”.

Dopo essersi dato da fare con 1954 mail spedite in giro per l’Italia, Toscani si gode dunque la bontà di un’idea azzeccata. Ma, gli chiediamo, quale è la composizione che preferisce? “Sicuramente quella scelta per la copertina che pubblicizza la mostra – risponde – . Si notano zampe di leoni, fotografati durante un safari, che si intrecciano: danno l’idea dell’amicizia e della collaborazione che deve esserci anche tra i nostri Club”. Il Centenario, festeggiato sabato pure dal sindaco di Sabbioneta Aldo Vincenzi e dalla locale Pro Loco che ha inaugurato anche la nuova sede, in fondo è solo l’inizio.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti