Commenta

Coldiretti Cremona, il nuovo
direttore è Mauro Donda: a
Rivarolo del Re presentazione

Presso il Consorzio Casalasco del Pomodoro vi sarà l’insediamento del nuovo Direttore, Mauro Donda, già alla guida, fra le altre, delle Federazioni di Brescia e Mantova, con il saluto al Direttore Tino Arosio, che si appresta ad assumere il nuovo incarico alla Direzione della Federazione di Coldiretti Cuneo.
Nella foto Donda (a sinistra) e Arosio (a destra): tra i due passaggio di consegne

RIVAROLO DEL RE – Martedì 18 aprile nel pomeriggio presso la sala riunioni del Consorzio Casalasco del Pomodoro di Rivarolo del Re si riunisce il Consiglio della Federazione Coldiretti Cremona, alla presenza dei vertici nazionali Coldiretti. All’ordine del giorno del Consiglio sarà l’insediamento del nuovo Direttore, Mauro Donda, già alla guida, fra le altre, delle Federazioni di Brescia e Mantova, con il saluto al Direttore Tino Arosio, che dopo tre importanti anni alla guida della Federazione Coldiretti Cremona si appresta ad assumere il nuovo incarico alla Direzione della Federazione di Coldiretti Cuneo. A chiusura del Consiglio – intorno alle ore 18 – si prevede un momento di saluto alla stampa locale, con la presenza – unitamente dal Direttore Arosio e al Direttore Donda – del Vicepresidente nazionale Ettore Prandini e del Presidente di Coldiretti Cremona Paolo Voltini.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti