Commenta

Sovrappasso treni a Bozzolo,
mozione di Baroni può
sbloccarlo. E Carra interroga

Nel documento si invita la Giunta a sottoscrivere uno specifico accordo di programma con gli Enti Locali interessati per affrontare la problematica del peggioramento delle condizioni di viabilità per gli automobilisti che entrano ed escono dal centro storico di Bozzolo.

MILANO/BOZZOLO – Progettare, finanziare e realizzare una infrastruttura che risolva i disagi procurati dalla prolungata chiusura dei passaggi a livello a Bozzolo, valutando l’opportunità di un sovrappasso ferroviario. E’ il contenuto della mozione presentata da Anna Lisa Baroni (Forza Italia) e approvata dal Consiglio all’unanimità.

Nel documento si invita la Giunta a sottoscrivere uno specifico accordo di programma con gli Enti Locali interessati per affrontare la problematica del peggioramento delle condizioni di viabilità per gli automobilisti che entrano ed escono dal centro storico di Bozzolo. La sostituzione delle mezze barriere alternate con nuovi impianti ha provocato un peggioramento dei tempi medi di attesa e il prolungamento di code. Sullo stesso argomento in mattinata era stata discussa l’interrogazione proposta da Marco Carra (Partito Democratico) di predisporre un accordo con RFI (Rete Ferroviaria Italiana) per l’eliminazione dei passaggi a livello presenti nel territorio comunale di Bozzolo: l’assessore Alessandro Sorte ha assicurato l’impegno della Regione per una necessità assolutamente condivisibile.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti