Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Nobili Cause, nuova auto in comodato d'uso all'Istituto Grassi di Viadana

Il progetto “Nobile Cause” ha consentito di avere all’istituto con la formula del comodato d’uso gratuito un’autovettura che verrà utilizzata dal personale qualificato della struttura per recarsi al domicilio dei cittadini anziani e/o bisognosi di prestazioni fisioterapiche, infermieristiche, educative e socio-assistenziali.

VIADANA – L’Istituto Geriatrico “C.L. Grassi” Onlus di Viadana, guidata dal presidente Roberto De Martino, è lieta di informare che il “Progetto Nobili Cause”, promosso dall’Amministrazione dell’Istituto in collaborazione con l’Associazione A.S. Communication di Casalmaggiore si è concluso positivamente. Sabato 6 maggio alle ore 15 è avvenuta la consegna dell’auto direttamente al Presidente della struttura, e successivamente la consegna degli attestati di ringraziamento ai vari sponsor che hanno partecipato alla pregevole iniziativa, il tutto accompagnato da un ricco rinfresco e dall’intrattenimento musicale con la voce di Angelo Tenca.

Il progetto “Nobile Cause” ha consentito di avere all’istituto con la formula del comodato d’uso gratuito un’autovettura che verrà utilizzata dal personale qualificato della struttura per recarsi al domicilio dei cittadini anziani e/o bisognosi di prestazioni fisioterapiche, infermieristiche, educative e socio-assistenziali. L’Istituto Geriatrico “C.L. Grassi” Onlus di Viadana, infatti, oltre ad erogare un servizio di Residenza Sanitaria Assistenziale per 99 ospiti e di Centro Diurno Integrato per 20 utenti, eroga ormai da tanti anni sul territorio un’importante servizio di attività domiciliare integrata. Il potenziamento pertanto delle auto in dotazione alla struttura permetterà di soddisfare le maggior richieste e bisogni emersi sul territorio locale in questi ultimi anni.

L’Amministrazione dell’Istituto Geriatrico C.L. Grassi ricorda che tutti i costi di gestione del servizio dell’auto, quali le garanzie assicurative, compresa la kasco, le manutenzioni ed i tagliandi, le tasse di proprietà e la fornitura degli pneumatici invernali sono a carico dell’Associazione A.s. Comunication di Casalmaggiore, e coglie l’occasione per ringraziare gli imprenditori economici del territorio che con il loro contributo economico e soprattutto la loro sensibilità e disponibilità, hanno dimostrato di lavorare al servizio della collettività e al fianco delle persone bisognose di aiuto.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.