I commenti sono chiusi

Tempo permettendo fase 1,
il comune di Casalmaggiore
affida a Reindustria l'analisi

Come si evince dalla delibera pubblicata all’albo pretorio on line, è già stato individuato il soggetto incarico di svolgere queste indagini: si tratta di REI - Reindustria Innovazione, che ha presentato un’offerta di 2.494,90 euro.

CASALMAGGIORE – Con la determina numero 356 il comune di Casalmaggiore ha dato il via, di fatto, ad una indagine che porterà a scoprire i bisogni e le esigenze primarie delle cittadini e dei cittadini di Casalmaggiore. Un percorso necessario per mettere a punto il progetto “Casalmaggiore città vicina al tuo tempo”, promosso dall’amministrazione in collaborazione per Regione Lombardia per venire incontro, appunto, alle esigenze dei cittadini e per la migliore conciliazioni dei tempi di vita e di lavoro.

Come si evince dalla delibera pubblicata all’albo pretorio on line, è già stato individuato il soggetto incarico di svolgere queste indagini: si tratta di REI – Reindustria Innovazione, che ha presentato un’offerta di 2.494,90 euro. Trattandosi di un lavoro di importo inferiore a 40mila euro, è dunque possibile procedere con l’affidamento diretto. REI dovrà dunque portare avanti questa analisi per recepire i reali bisogni della cittadinanza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti