Commenta

Asino puzzle per la gioia
dei più piccoli: a realizzarlo
il casalasco Giuseppe Lini

E' stato inaugurato questa mattina, alla presenza della prima A e prima B delle elementari di Gussola e dell'ultima classe dell'asilo comunale il puzzle ad altezza naturale (13 pezzi in tutto) dedicato ai più piccoli dal Centro Natura Amica di Gussola
Giuseppe Lini ed alcune immagini dell'inaugurazione del puzzle gigante di questa mattina a Gussola

GUSSOLA – Non un asino qualunque, ma uno di quelli a cui dare forma giocando con la fantasia. Con i pezzi di un puzzle da comporre su una base verticale in ferro. E’ stato inaugurato questa mattina, alla presenza della prima A e prima B delle elementari di Gussola e dell’ultima classe dell’asilo comunale il puzzle ad altezza naturale (13 pezzi in tutto) dedicato ai più piccoli dal Centro Natura Amica di Gussola. A realizzarlo – presso la mostra ‘Il primo della classe’ realizzata negli spazi della sede di via XX settembre, il casalasco ingegner Giuseppe Lini.

“Gli avevamo chiesto una mano – ha spiegato Giusanna Martelli, responsabile del Centro – ed ha realizzato una cosa davvero bella per i più piccoli”. Giuseppe Lini ha spiegato, prima che i bambini si dividessero per fare il puzzle, tutte le fasi di realizzazione. La scelta del modello, il calco su carta della forma e dei tasselli. la realizzazione degli stessi in legno di abete e poi la decisione, per poter permettere la realizzazione del puzzle in verticale, di applicare magneti ai vari pezzi e di realizzare un fondale con lastre di ferro per potercele attaccare e staccare con tranquillità.

Particolarità dell’asino che è un asina che porta in grembo un piccolino: una tessera di un puzzle che si chiama vita.

I piccoli, divisi a due a due, hanno preso un tassello per uno ed hanno realizzato l’asino. Un momento di gioco che i piccoli han mostrato di gradire. In attesa dei prossimi eventi (il Baby Asino Day del 4 giugno prossimo soprattutto) in cui gli asini saranno quelli veri e tutti i piccoli sono invitati.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti