Commenta

Spettacolo in piazza Garibaldi:
mercoledì torna la Cup Song
con i ragazzi di Diotti e Cra

“Ancora una volta l’eccezionalità dell’evento sarà dovuta al numero dei partecipanti, - spiega la prof.ssa Giacometti, referente del progetto – e all’innovazione del brano, in quanto utilizza il bicchiere come strumento di percussione, battuto ritmicamente contro una panca di legno”.

CASALMAGGIORE – Mercoledì 24 maggio alle ore 21 l’Istituto comprensivo Giuseppe Diotti riverserà la città di Casalmaggiore e la sua piazza Grande in una tazza piena di vibrazioni, con una kermesse musicale, attraverso la vetrina de “Le notti della Diotti”, giunta alla sua seconda edizione di “Contemporaneamente Diotti”.

Come accadde l’anno scorso, gli oltre 400 ragazzi della scuola secondaria di primo grado e i bambini delle scuole primarie di Vicomoscano e Vicobellignano, con il gruppo del CRA tenteranno di sensibilizzare il territorio alla pratica dell’ascolto reciproco, attraverso un evento musicale straordinario e allo stesso tempo collettivo nella piazza principale di Casalmaggiore. La serata comincerà alle ore 21 con la premiazione del concorso indetto dal Lions club di Casalmaggiore “Un poster per la pace 2017”; infatti, anche quest’anno, con il generoso contributo di questa associazione, i ragazzi della scuola media hanno avuto la possibilità di interpretare, attraverso la realizzazione dei loro “Poster per la pace”, messaggi di fratellanza e di solidarietà. Essi hanno potuto pensare ad un mondo in cui non esistono ingiustizie, divisioni fra etnie e si possa camminare fianco a fianco verso una pace vera e duratura.

Ospite speciale della serata sarà il CRA di Casalmaggiore. Coordinati dalla dott.ssa Borella e dal signor Rino Tininini, una rappresentanza significativa degli utenti porterà in piazza tre brani inediti sullo stile della migliore musica leggera italiana, creati nel progetto “Stigmaout”, in cui si è voluto richiamare l’interesse collettivo nei confronti del pregiudizio. La serata continuerà con alcuni brani di musica d’insieme delle scuole primarie e della scuola secondaria di primo grado, ideati, realizzati e musicati dagli insegnanti delle varie sezioni dell’Istituto Comprensivo, che accompagneranno i bambini e i ragazzi nell’esecuzione dei pezzi progetti. Mentre, nel finale, si terrà la Cup Song dal titolo “We1l” (Noi siamo una sola cosa) da parte di tutti gli alunni della scuola media inferiore.

“Ancora una volta l’eccezionalità dell’evento sarà dovuta al numero dei partecipanti, – spiega la prof.ssa Giacometti, referente del progetto – e all’innovazione del brano, in quanto utilizza il bicchiere come strumento di percussione, battuto ritmicamente contro una panca di legno”. “Abbiamo accolto subito il progetto come successo l’anno scorso – conferma il Dirigente Scolastico Cinzia dall’Asta – perché tutti gli studenti saranno impegnati nella buona riuscita della performance, che chiuderà una serata creata apposta per portare al centro della nostra cittadina la possibilità di ascoltarsi reciprocamente e le opere creative dell’Istituto Comprensivo Diotti, sempre più fucina instancabile di opere artistiche che nascono dalla passione per gli studenti e dalla voglia di continuare ad innovarsi dei nostri docenti”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti