Commenta

Lega Nord, plauso a Cavatorta:
"Sulla vicenda Facchini ha
fatto anche più del dovuto"

“Il sindaco - si legge - si è preso a cuore in modo esemplare una vicenda del genere senza speculazioni politiche dell'ultim'ora, con innumerevoli incontri organizzati nella sede municipale, costanti contatti con la Prefettura, con le parti, cercando sempre di avvicinare gli attori".

VIADANA – “Dobbiamo ringraziare il nostro sindaco Cavatorta per lo straordinario impegno e lavoro compiuto in tutti questi mesi nei quali ha svolto un compito istituzionale ben oltre le sue prerogative”. Parte così il comunicato del Gruppo Lega Nord di Viadana, in merito all’intricata e per certi versi drammatica vicenda della Viadana Facchini.

“Il sindaco – si legge poi – si è preso a cuore in modo esemplare una vicenda del genere senza speculazioni politiche dell’ultim’ora, con innumerevoli incontri organizzati nella sede municipale, costanti contatti con la Prefettura (va ringraziato anche il prefetto Cincarilli per l’attenzione e vicinanza costante al viadanese in questo caso particolare), con le parti, cercando sempre di avvicinare gli attori, nella prospettiva di salvaguardare l’ordine pubblico e la tenuta economica e sociale del nostro territorio. Siamo consapevoli però che un sindaco non può sostituirsi ai contraenti nell’approntare delle soluzioni che, ci ha spiegato il primo cittadino, erano a portata di mano ma che non sono state colte, facendo così naufragare i tavoli aziendali, comunali e prefettizi. Occorre nello stesso tempo preservare anche credibilità e ruolo dell’ente locale: è evidente che come Lega locale ci batteremo per la salvaguardia dei lavoratori viadanesi e dell’azienda”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti