Commenta

Sabbioneta: stop a diserbanti
chimici. Da martedì si passa
a nuova tecnica con vapore

L’amministrazione, per tutelare salute dei cittadini e ambiente, e per assicurare comunque il mantenimento del decoro delle aree, ha deciso di affidarsi a pratiche ecologiche di diserbo, facendo ricorso alla tecnica con vapore acqueo ad alta temperatura.

SABBIONETA – Il Comune di Sabbioneta dice stop alle operazioni di diserbo delle piante infestanti con trattamento chimico nelle aree frequentate dalla popolazione. L’amministrazione infatti per assicurare il mantenimento del decoro delle aree, ha deciso di affidarsi a pratiche ecologiche di diserbo, facendo ricorso alla tecnica con vapore acqueo ad alta temperatura. La scelta va in direzione della tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini, oltre che ad accordarsi con le più recenti direttive impartite dall’unione europea e dai ministeri delle politiche agricole, dell’ambiente e della salute con l’introduzione del PAN (Piano di Azione Nazionale per l’utilizzo dei prodotti fitosanitari).

La tecnologia proposta si basa sull’utilizzo di macchinario con serbatoio e caldaia in grado di portare l’acqua a 140°C. L’applicazione del vapore a questa temperatura sulle infestanti provoca uno choc termico delle piante compromettendone le funzioni cellulari. Il risultato è l’ingiallimento della pianta dopo pochi giorni (in alcuni casi anche dopo un solo giorno). Passaggi ripetuti sulle superfici, secondo un programma di controllo delle infestanti portano progressivamente alla morte della pianta.

Gli interventi eseguiti dal Servizio Gestione Verde di Mantova Ambiente, inizieranno da martedi 30 Maggio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti