Commenta

Atletica Interflumina,
risultato straordinario
secondi in Lombardia!

Al bel risultato di squadra fa eco l’eccellente prestazione dei due giovani talenti Martina Zanichelli e Francesco Scaramuzzino che hanno vinto le gare della corsa veloce ad ostacoli sui 60 metri.

CASALMAGGIORE – Grande prestazione di società per l’Atletica Interflumina E’ Più Pomì ai campionati regionali di società per la categoria Ragazzi che si sono disputati a Chiuro in provincia di Sondrio.

Con il terzo posto in campo femminile ed il quinto in quello maschile la società cara al presidente Carlo Stassano è risultata complessivamente la seconda dell’Intero lotto alle spalle della corazzata Estrada Caravaggio/Treviglio che ha vinto in entrambe le categorie e l’Atletica Brusaporto, altra splendida realtà del movimento bergamasco.

Al bel risultato di squadra fa eco l’eccellente prestazione dei due giovani talenti Martina Zanichelli e Francesco Scaramuzzino che hanno vinto le gare della corsa veloce ad ostacoli sui 60 metri. Entrambi con il personale e record cremonese. Per Martina 9”28 e per Francesco 8”80.

Al bronzo, terzo posto, sono giunte Vittoria Zani, figlia d’arte la mamma è Ada Tentolini una delle migliori atlete della storia dell’atletica cremonese nei primi anni ’90, nel lungo con 4,43 e Paola Schiroli nel lancio del vortex con 40,99.

Altri buoni risultati, entro i 10 sui 36 atleti in gara per ogni specialità, sono arrivati da Davide Pongiluppi sesto nel peso con 10,88, Luca Ferretti ottavo nella marcia con 14’20”92, Sara Cannella, anche lei ottava nella marcia con 11’55”58, Alice Pini, nona nella marcia con 12’27”82, Julian Radut ottavo nel salto in alto con 1,40.

Entrambe seste le due staffette veloci: Le ragazze con Zani, Ziletti,Farina e Zanichelli e i ragazzi con Scolari, Mazza, Fuochi e Scaramuzzino.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti