Commenta

Gymnica 2009, prima
società Italiana ai
Campionati Nazionali CSI

Sono scesi in campo gara ben 2340 finalisti, appartenenti a 118 società e la Gymnica 2009 con le sue 75 ginnaste e 1 ginnasta ha portato a casa ben 10 titoli assoluti e 20 agli attrezzi oltre a 17 medaglie d’argento e 17 bronzi

CASALMAGGIORE – La a.s.d. Gymnica2009 ha ottenuto, per il terzo anno consecutivo, il riconoscimento di migliore società italiana nel campionato CSI che si è concluso a Lignano nella settimana dal 05 all’11 Giugno. Sono scesi in campo gara ben 2340 finalisti, appartenenti a 118 società provenienti da tutta Italia e la Gymnica 2009 con le sue 75 ginnaste e 1 ginnasta ha portato a casa ben 10 titoli assoluti e 20 agli attrezzi oltre a 17 medaglie d’argento e 17 bronzi. Un successo che riempie di gioia i cuori della dirigenza, delle istruttrici, dei genitori e suprattutto degli atleti che hanno raccolto i frutti del duro lavoro svolto in palestra.

Questi i risultati nel dettaglio: Titolo assoluto di Campionessa Italiana per Alessia Zaccariello, Ilary Valli, Irene Froldi, Serena Ghizzardi, Denise Lodi Rizzini, Martina Nola, Giulia Cojocaru, Lucilla Cacciani, Noemi Cagnoli, Chiara Ferraroni; Argento nell’assoluta per Giorgia Storti, Federica Pelizzoni, Federica Tascarella e Sofia Pelizzoni; Bronzo nell’assoluta per Alessia Dettori e Angelica Bocchi.

E ancora titolo Italiano al corpo libero per Alessia Zaccariello, Irene Froldi, Serena Ghizzardi, Alice Doselli, Martina Nola, Lucrezia Artoni e Chiara Ferraroni; alla Trave per Ilary Valli, Denise Lodi Rizzini, Federica Tascarella e Noemi Cagnoli; alle parallele asimmetriche per Elena Pezzali, Giulia Pacchioni, Serena Ghizzardi, Denise Lodi Rizzini, al trampolino per Angelica Bocchi.

Medaglia d’argento al corpo libero per Giorgia Storti, Sofia Pelizzoni, Denise Lodi Rizzini, Lucilla Cacciani; alla trave per Maria Incerti Tinterri, Lucilla Cacciani e Chiara Lusuardi; al volteggio per Lucilla Cacciani; alle parallele per Alessia Dettori, Alice Doselli e al trampolino specialità per Chiara Lusuardi, Anna Buttarelli e Denise Lodi Rizzini.

Medaglia di Bronzo al corpo libero per Agata Sassi, Ilary Valli, Sofia Gelati; alla trave per Gaia Storti, Sofia Pelizzoni, Giulia Cojocaru, Naji Ghizlane, Sofia Gelati; al volteggio Alessia Zaccariello e alle parallele Anna Buttarelli; al Trampolino specialità Ilary Valli e Alena Mortini.

Bravissime anche le ragazze che si sono avvicinate all’agognato podio dell’assoluta: Beatrice Sassi 9°, Eleonora Panciroli 10° , Viola Mantovani 10°, Elisa Araldi 10°, Alessandra Curotti 5°, Alena Mortini 5°, Denise Burgarella 4°, Eleonora Bianchi 8°, Nicole Salvadori 10°.

Enorme successo anche per le cinque squadre small che portano a casa complessivamente 3 ori e 1 bronzo: oro per le lupette Stella Ghizzini, Giulia Scaglioni e Letizia Maffezzoni, per le allieve Angelica Bernuzzi, Benedetta Carati e Rebecca Guareschi, per le ragazze Arianna Peschiera, Noemi e Francesca Montagnini; Bronzo per la squadra tigrotte composta da Martina Caleffi, Lisa Parmiggiani ed Erika Scazza.

Anche l’unico maschietto della Gymnica, Alessandro Mazzara, in gara ha ben figurato conquistando il 5° posto al volteggio. Un ringraziamento particolare per tutto questo va alle insegnanti Vanessa Frignani, Eleonora Bianchin, Amanda Moreschi, Martina Chiari, Stefania Bonvicini con in testa la grande e insostituibile Nicoleta Riciu.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti