Ultim'ora
Commenta

Sparacino, comicità
"politicamente scorretta" per
pochi intimi in piazza Turati

Tornando allo spirito dello spettacolo, di solito, si dice in questi casi, bene o male, è comunque importante che se ne parli. E allora, ragionando in questo modo, Sparacino ha colto nel segno, accompagnato dalla musica della Blanco Notes Band, che ha idealmente dialogato con lui dal palco.

CASALMAGGIORE – E’ stato un antipasto, per la verità non consumato da molti. Forse il nome, contrariamente, ad esempio, a un Giobbe Covatta, che si esibì per la stessa rassegna a Casalmaggiore nel 2014, era di minor richiamo, forse alla Fiera di Piazza Spagna, che inizierà il 1° luglio, manca ancora troppo. Fatto sta che l’anticipazione dell’evento, andata in scena mercoledì sera in piazza vecchia, o piazza Turati, dietro il palazzo municipale di Casalmaggiore, non ha fatto il tutto esaurito. E’ stato comunque uno spettacolo comico, quello di Pietro Sparacino, passato anche da Colorado Cafè e oggi volto televisivo delle Iene, che ha confermato per il quarto anno di fila la collaborazione tra la Pro Loco casalese e la rassegna “Musica in Castello”, che ha inserito in calendario proprio la tappa di Casalmaggiore.

Sparacino, comico siciliano classe 1982, rientra nella categoria degli stand up comedian, che ha avuto un rilancio anche in Italia negli ultimi anni: la sua è una comicità caustica e tutt’altro che politicamente corretta, tanto che qualcuno ha pure storto il naso durante la serata, ben sapendo però che con certi artisti la nota polemica fa parte del gioco. Alla serata hanno preso parte, oltre a Cinzia Soldi, presidente della Pro Loco, pure il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni e l’assessore alla Cultura Pamela Carena, mentre l’assessore alla Famiglia Gianfranco Salvatore è passato per un saluto.

Tornando allo spirito dello spettacolo, di solito, si dice in questi casi, bene o male, è comunque importante che se ne parli. E allora, ragionando in questo modo, Sparacino ha colto nel segno, accompagnato dalla musica della Blanco Notes Band, che ha idealmente dialogato con lui dal palco. Piazza Spagna partirà ufficialmente sabato 1° luglio alle ore 22, con la musica di Andrea e Michele da Radio Deejay: una prima volta a Casalmaggiore per il duo cremonese, che – stavolta ne siamo certi – non mancherà di fare il pienone in piazza Garibaldi.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti