Cronaca
Commenta

Viadana Facchini, due occupanti con la febbre, uno potrebbe scendere

La mediazione dell'ultima ora però qualche effetto l'ha sortito. Il più debilitato potrebbe scendere in serata per essere soccorso. E' in corso una mediazione col Prefetto per stabilirne i modi.

VIADANA – Giornata convulsa quella di oggi nella vicenda Viadana Facchini – Composad. E non è ancora finita. Oggi alle 14 l’ambulanza è intervenuta, accompagnata dalla Polizia, sul tetto della Composad dove gli otto occupanti ex dipendenti di Viadana Facchini proseguono la loro protesta, in sciopero della fame e della sete. Due ragazzi cominciano ad accusare il colpo della protesta. Febbricitanti, sono stati soccorsi dai sanitari, rifiutando però di essere portati giù, di rinunciare alle loro richieste. La mediazione dell’ultima ora però qualche effetto l’ha sortito. Il più debilitato potrebbe scendere in serata per essere soccorso. E’ in corso una mediazione col Prefetto per stabilirne i modi.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti