Ultim'ora
Un commento

Spineda, meno tasse per tutti
Anche grazie al "miracolo"
della piazzola ecologica

Da alcuni giorni il sindaco Davide Caleffi ha fatto avere alle circa trecento famiglie residenti un badge attraverso il quale entrare il discarica e depositare negli appositi spazi la carta, la plastica, l’alluminio, il ferro e qualsiasi altro rifiuto di provenienza domestica. Così il risparmio è importante.

SPIENDA – Nel piccolo Comune a cavallo tra le province di Cremona e Mantova, si pagano meno tasse. Le ragioni che danno a Spineda questa caratteristica non di poco conto stanno principalmente nel fatto che, non arrivando nemmeno a cinquecento anime, i costi in generale sono evidentemente bassi. Ma a questo elemento occorre aggiungere la questione dell’Unione con altri Comuni limitrofi (Casteldidone e Rivarolo del Re) che avrebbe favorito un abbassamento ulteriore delle spese, perché esiste una specie di centrale unica di acquisti, molti servizi sono in comune e la partecipazione ad appositi bandi permette di portare a casa importanti finanze.

Basti dire che tra poco tutta Spineda verrà illuminata a luce led ed avrà delle prese automatiche a cui collegare le auto elettriche, la cui diffusione viene prevista in maniera massiccia da parte di chi si occupa di queste indagini di mercato. Ma la novità sostanziale e già presente a Spineda riguarda il conferimento  dei rifiuti. Nessun mezzo esce per le vie del paese a ritirare alcun tipo di scarto. Da alcuni giorni il sindaco Davide Caleffi ha fatto avere alle circa trecento famiglie residenti un badge attraverso il quale entrare il discarica e depositare negli appositi spazi la carta, la plastica, l’alluminio, il ferro e qualsiasi altro rifiuto di provenienza domestica.

Dalle 7 del mattino fino alle ore 20. Ogni giorno della settimana (sabati e domeniche comprese) ci si può recare in discarica, aprire la sbarra con l’apposita tessera personale e lasciare ciò che si deve conferire. Davvero un bella comodità che alla fine si traduce in un bel risparmio economico sulla tassa dei rifiuti avendo eliminato il personale che esce a raccogliere e un guardiano a controllare dentro la piazzola.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti