Eventi
Commenta

Sugarpie & Candymen, con la casalese Ferrari alla voce, al prestigioso Umbria Jazz

“E’ stata una esperienza da ricordare, ma che per fortuna tornerà molto a breve - ha spiegato Ferrari - . La nostra musica è piaciuta e a riprova di questo basti pensare che siamo già stati confermati nel cartellone di Umbria Jazz Winter 2017”.

Nella foto Sugarpie & Candymen con Lara Ferrari alla voce

PERUGIA – Bella esperienza per la cantante casalasca Lara Ferrari, che ha partecipato nello scorso weekend al prestigioso evento musicale dell’Umbria Jazz. Lara, che oggi canta per la band Sugarpie & The Candymen, ha avuto modo di presentare proprio il nuovo disco del gruppo, dal titolo “Cotton Candy Club”, edito da Irma Records di Bologna, che uscirà ufficialmente a settembre e che contiene 8 inediti e 8 cover riarrangiate in stile swing, ma non solo: l’album, il quinto per la band ma il primo con la nuova cantante (ossia con Lara Ferrari alla voce, che dunque fa il suo esordio nel gruppo), contiene tracce dal sapore più aggressivo rispetto ai dischi precedenti, con sonorità certamente swing ma anche pop, rock, soul e gospel.

“E’ stata una esperienza da ricordare, che per fortuna tornerà molto a breve – ha spiegato Ferrari – . La nostra musica è piaciuta e a riprova di questo basti pensare che siamo già stati confermati nel cartellone di Umbria Jazz Winter 2017”. Ricordiamo, per chi non conoscesse l’evento, che Umbria Jazz è il più importante festival musicale jazzistico Italiano: è nato nel 1973 e si svolge annualmente a Perugia, nel mese di luglio. Quest’anno è andato in scena dal 7 al 16 luglio. Così il sito della manifestazione ha definito la band di Lara Ferrari: “Sugarpie and the Candymen sono una divertente band che rivisita il buon vecchio swing in chiave moderna. La loro peculiarità è che applicano lo stile jive e gypsy ad un repertorio in apparenza improbabile: pop, rock e perfino disco”.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti