Commenta

Casalmaggiore, curiosità
dall'albo pretorio: ecco chi
sono i vice... se il vice manca

Al primo posto tra i vice, dopo Vanni Leoni, c’è Gianfranco Salvatore, assessore al Commercio. Subito dopo seguono, in ordine, l’assessore alla Cultura Pamela Carena, l’assessore all’Istruzione Sara Valentini e l’assessore al Bilancio Marco Poli.

CASALMAGGIORE – Come tutti sanno, in caso di indisposizione o assenza del sindaco Filippo Bongiovanni, toccherebbe al suo vice per Casalmaggiore, Vanni Leoni, prendere le decisioni o comunque rispondere a incarichi istituzionali “fascia al petto”. Già, ma cosa accadrebbe se anche lo stesso Leoni, assessore ai Lavori Pubblici e vicesindaco, appunto, dovesse essere assente?

La risposta arriva da un decreto, il numero 6 del 29 luglio, pubblicato nei giorni scorsi all’albo pretorio, che risponde all’articolo 57 dello statuto comunale vigente. Una curiosità, dunque, buona soprattutto per il periodo di ferie, ma che difficilmente potrebbe compiersi. In ogni caso, al primo posto tra i vice, dopo Vanni Leoni, c’è Gianfranco Salvatore, assessore al Commercio. Subito dopo seguono, in ordine, l’assessore alla Cultura Pamela Carena, l’assessore all’Istruzione Sara Valentini e l’assessore al Bilancio Marco Poli.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti