Commenta

I Medici, casting preso
d'assalto: 1300 persone
per 150 posti da comparsa

Ben 1300 le presenze durante la due giorni, con prevalenza di figure femminili e di bambini (800 circa). Più che le prove attoriali, sono state considerate le misure dei vari "concorrenti" e ovviamente la loro fisionomia, per capire quale parte possano recitare anche da comparse.

MANTOVA/SABBIONETA – Un successo atteso e tanta gente in fila. Aspiranti attori e attrici, o magari semplicemente mantovani, e sabbionetani (ma c’è chi è arrivato anche da fuori), in cerca di un po’ di notorietà e, perché no?, di una nuova singolare esperienza. Parliamo del casting per la serie tv “I Medici, Masters of Florence” che lunedì e martedì sono andati in scena proprio a Mantova alla Scuola di Teatro di via Bonomi.

Ben 1300 le presenze durante la due giorni, con prevalenza di figure femminili e di bambini (800 circa). Più che le prove attoriali, sono state considerate le misure dei vari “concorrenti” e ovviamente la loro fisionomia, per capire quale parte possano recitare anche da comparse. I posti a disposizione, ossia le comparse cercate dalla produzione internazionale, sono però solo 150 e così per la maggior parte dei “sognatori” le giornate in fila in via Bonomi resteranno un ricordo di una giornata diversa dalle altre.

Peraltro mercoledì si è tenuto un nuovo casting per le 200 donne che non sono riuscite a registrarsi proprio a causa di affluenza e lunghe code: un modo gentile per dare a tutti una possibilità. Ricordiamo che le scene sabbionetane, con la Piccola Atene pronta a ricreare l’atmosfera della Firenze rinascimentale, si gireranno tra il 25 settembre e il 7 ottobre, quindi davvero a breve, coinvolgendo ovviamente anche parecchi scorci di Mantova.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti