Cronaca
Commenta

Indagine investigativa dell'Arma a buon fine, individuato rapinatore della farmacia Amadei di Stagno

Foto: google maps

SAN DANIELE PO – Pensava di averla, ormai, fatta franca lo sconosciuto che, nel pomeriggio del 22 settembre scorso, aveva messo a segno una rapina in danno della farmacia ‘Amadei’ di Stagno Lombardo (CR). L’uomo, entrato nel locale col cappuccio calato sin quasi sul volto e sotto la minaccia di un coltello, si era fatto consegnare dal titolare della farmacia l’intero incasso della giornata, circa 200 euro in contanti. Il rapinatore solitario, risultato essere un giovane cremonese di 23 anni non nuovo a fatti del genere, si era quindi allontanato a bordo di una utilitaria, facendo perdere le proprie tracce in direzione dell’abitato di Cremona. Il giovane, tuttavia, non aveva fatto bene i conti con la tenacia degli investigatori dell’Arma che, immediatamente intervenuti sul posto, non hanno mai smesso di ricercarlo, raccogliendo ogni tassello utile per risalire alla sua identità. A distanza di una settimana dal fatto gli uomini dell’Arma si sono presentati presso l’abitazione del giovane per eseguire una perquisizione domiciliare delegata dalla Procura di Cremona. L’attività si è conclusa con il sequestro degli abiti e delle scarpe che il rapinatore indossava il pomeriggio della rapina. Ora rischia una pesante condanna.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti