Commenta

Rileggere i classici con
sguardo moderno: sabato
primo appuntamento al MuVi

Dopo il primo evento col dottor Luigi Mignoli, sabato 25 novembre alle ore 16 la professoressa Silla Nizzoli leggerà “Lettera a una professoressa” di don Lorenzo Milani e i ragazzi della scuola di Barbiana. Chiude la serie sabato 2 dicembre alle ore 16 la professoressa Lia Gemma, che leggerà “Le odi e il giorno” di Giuseppe Parini.

VIADANA – “Fatti non foste…”: si intitola così l’iniziativa culturale che il comune di Viadana promuove in sala Saviola al MuVi, invitando a rileggere i classici. L’edizione 2017, che consta di tre appuntamenti, parte sabato 18 novembre alle ore 16: il dottor Luigi Mignoli leggerà “Lettere di Lucrezia Gonzaga da Gazzuolo”. Sabato 25 novembre sempre alle ore 16 la professoressa Silla Nizzoli leggerà “Lettera a una professoressa” di don Lorenzo Milani e i ragazzi della scuola di Barbiana. Chiude la serie sabato 2 dicembre alle ore 16 la professoressa Lia Gemma, che leggerà “Le odi e il giorno” di Giuseppe Parini. Un ringraziamento da parte degli organizzatori va ai relatori, tutti e tre professori di Viadana, e alla Biblioteca Comunale, in particolar modo al dottor Antonio Aliani.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti