Ultim'ora
Un commento

Pomì senza killer instinct, è
di nuovo maledizione tie break:
Busto passa 3-2 a Cremona

"Purtroppo - dice Eleonora Lo Bianco - siamo vittime di questa cosa che ci prende quando arriviamo al Tie Break. Quando arriva il momento in cui dipende da noi, ci prende questo blocco e facciamo fatica ad uscirne. Dobbiamo cercare di superare questo momento ed andare avanti".
Foto Sessa

VBC POMI’ CASALMAGGIORE – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: 2-3 (19-25 / 25-17 / 25-17 / 19-25 / 10-15)

Vbc Pomì: Martinez 10, Napodano 1, Sirressi (L), Guiggi 8, Pavan 20, Starcevic, Guerra 15, Zago 1, Lo Bianco 1, Stevanovic 10, Rondon. Non entrate: Cyr, Zambelli. All. Lucchi-Bonini

UYBA: Piani 6, Stufi 11, Spirito (L), Gennari 17, Dall’Igna, Orro 5, Diouf 13, Bartsh 16, Berti 11, Negretti 1, Chausheva. Non entrate: Botezat. All. Mencarelli-Musso.

CREMONA – La prima di Lo Bianco da titolare non coincide purtroppo con la prima vittoria al tie break della VBC Pomì Casalmaggiore. Al PalaRadi di Cremona, davanti a 3089 spettatori, è òa Unet E-Work Busto Arsizio a spuntarla per 3-2.

Primo set. Per la prima volta in campionato coach Lucchi schiera nello starting six Eleonora Lo Bianco, Busto parte forte ma un errore di Bartsch rimette tutto in parità 3-3 dopo che le ospiti si erano portate sul 3-1. Stavolta è Stevanovic che piega le mani del muro bustocco e fa 4-4. Busto passa ancora in vantaggio ma Pavan pareggia con una diagonale, 5-5. La Pomì c’è e con un muro di Pavan passa in vantaggio 6-5. Martinez in pipe riporta avanti Casalmaggiore, siamo 7-6, ma Beatrice Berti manda in battuta Bartsch sul 7 pari. Errore in attacco di Gennari, la Pomì si porta sul 13-9 e coach Mencarelli chiama il primo time out della gara. Stevanovic butta a terra il pallone del 14-11. Gennari mura un pallonetto di Pavan e porta avanti la UYBA 15-14, ma Martinez rimette tutto in parità con una diagonale. Negretti entra in battuta per Berti e sigla subito un ace beffando Martinez, 19-17 Busto, ma Guiggi accorcia subito le distanze. Stufi ci prova ma Martinez è lì e alza la saracinesca rosa: 19 pari. L’UYBA spinge e Bartsch con una pipe trova il 22-19 per Busto, coach Lucchi chiama time out. Gennari prende per mano le sue nel finale di set, sigla il 23-19 e il 24-19 poi mura un attacco di Guiggi e fa 25-19. Top Scorer: Martinez 3, Gennari 6

Secondo set. Il secondo set inizia con un bel punto di Sarah Pavan, poi Stevanovic riporta avanti le rosa: 2-1 Pomì. Diuf porta avanti le sue con un ace fortunoso e fa 3-2 UYBA. Le ospiti si portano sul 4-2 ma ancora capitan Stevanovic mette a terra un pallone e accorcia 3-4. Pavan trova una diagonale strettissima e porta la Pomì sul 4-6. Diouf beffa la difesa rosa e sigla l’8-4 UYBA, coach Lucchi chiama time out. La chiamata del coach di Cesenatico ha i suoi frutti e Guerra accorcia 5-8. Martinez trova il punto del 7-9 dopo un pallone di Diouf passato al di la dell’asta non fischiato dall’arbitro, ma Casalmaggiore spinge e si porta a -1, coach Mencarelli chiama time out sul 9-8 UYBA. Stevanovic trova ancora una volta la parità 11-11. Nell’azione successiva è Guerra a portare avanti le rosa, 12-11. La Pomì spinge ancora e un muro su Diouf costringe coach Mencarelli al time out. Casalmaggiore spinge e Pavan mette giù una bella diagonale e fa 15-12. La panchina bustocca inverte la diagonale inserendo Piani per Orro e Dall’Igna per Diouf, ma è ancora la VBC Pomì Casalmaggiore e mettere a terra un pallone, è un muro di Stevanovic che poi sigla un punto anche nell’azione successiva: 18-12 Pomì. La UYBA trova un break di 3-0 interrotto però da Pavan che fa 19-15. Guiggi sfrutta una freeball e fa 21-17 Pomì. Pavan sfrutta il piano di rimbalzo del muro ospite e fa 24-17, è Guiggi però a chiudere il set per le rosa 25-17. Top Scorer: Pavan 6, Diouf 4

Terzo set. L’inizio della terza frazione è il festival della battuta sbagliata, soprattutto dalle padrone di casa. Diouf trova il 6-5 ma Guerra pareggia i conti. Busto passa avanti con Bartsch ma Pavan pareggia ancora una volta, 7-7. Guerra porta avanti le sue, muro su Diouf dopo un salvataggio strepitoso nello scambio precedente di Sirressi, 8.7 Pomì. Viene fischiata invasione alla squadra ospite su attacco di Pavan, 10-7 Pomì coach Mencarelli chiama time out. Bella pipe di Pavan che “rimbalza” su Diouf e fa 12-10. Martinez allunga con una parallela lunghissima che arriva alla linea di fondo e fa 13-10. Napodano entra in battuta per Martinez e trova subito un ace confermato anche dal video check dopo la chiamata fuori dell’arbitro, 16-12. Guerra sfrutta la ricezione ospite finita nel campo Pomì e fa 18-14, Pavan poi allunga 19-14, coach Mencarelli chiama time out. Bartsch accorcia ma Guiggi ristabilisce le distanze, 20-15 Pomì. Pavan però sigla un ace nella battuta successiva allunga ulteriormente, 21-15. Guerra trova una bellissima parallela e fa 24-16. Casalmaggiore tiene e chiude la frazione 25-17. Top Scorer: PAvan 6, Gennari e Diouf 4

Quarto set. Pavan mette a terra una diagonale a tutto braccio e fa 2-1 Pomì. Bartsch con un attacco fuori manda la Pomì sul 4-3 dopo però due bei salvataggi di Spirito autrice fi qui di un’ottima gara. Bella prima intenzione di Orro che accorcia le distanze, che Guerra però ristabilisce, 6-4 Pomì. Diagonale devastante di Bartsch che porta l’UYBA a -1, ma è ancora Guerra a “sistemare” il tutto, 8-6 Pomì. Il set viene lottato punto a punto, Gennari trova un mani fuori e fa 13-11 UYBA. Stevanovic però non ci sta e porta le rosa a -1, 13-14, ma Bartsch allunga ancora, 15-13 Busto. Coach Lucchi inverte la diagonale mettendo in campo Zago e Rondon per Lo Bianco e Pavan, siamo 15-14 UYBA. Zago mette a terra una diagonale e riacciuffa il pareggio, 16-16. Bartsch trova un ace e fa 19-16 Busto, coach Lucchi chiama time out. Si riprende a giocare e l’americana trova ancora una battuta punto. Martinez mette a terra il pallone del 17-22 e Gennari manda fuori l’attacco successivo, 22-18 UYBA time out Busto. Le ospiti però spingono e chiudono 25-19. Top Scorer: Guerra 4, Bartsch 8

Tie Break. Si parte con in campo Starcevic per Martinez. Busto passa in vantaggio al primo punto ma Pavan mette a segno due attacchi e ribalta la situazione: 2-1 Pomì. Gennari porta avanti le sue, 4-3. Guerra accorcia 4-5. Stufi ristabilisce le distanze 6-4. Orro Mura l’attacco rosa, 7-4, time out C

asalmaggiore. Si va al cambio campo sull’8-4 UYBA. Rientra Martinez, il muro rosa accorcia, 5-8. Pavan diagonale 6-8. Fischiata infrazione a Busto, 7-8 Pomì, time out Busto. Berti fa 9-7. Pavan out 10-7 Busto. Ace Orro 11-7, time out Casalmaggiore. Gennari fa 12-7. Pavan 8-12. Berti fa 13-8. Attacco out di Busto, 9-13. La UYBA si porta sul 14-9. Pavan accorcia 10-14. Stufi con una fast chiude 15-10 il set e il match 3-2.

INTERVISTE – “Purtroppo – dice Eleonora Lo Bianco – siamo vittime di questa cosa che ci prende quando arriviamo al Tie Break. Quando arriva il momento in cui dipende da noi, ci prende questo blocco e facciamo fatica ad uscirne. Dobbiamo cercare di superare questo momento ed andare avanti”. “E’ un problema caratteriale – dice coach Cristiano Lucchi – perchè sotto il punto di vista tecnico sono contento, le ragazze durante la settimana lavorano bene, si impegnano molto. Il problema è che dobbiamo essere una squadra sotto ogni punto di vista, se anche solo una delle sei in campo non gioca al 100% tutta la squadra ne risente. Dobbiamo sorpassare questa convalescenza e arrivare anche al tie break con la bava alla bocca come succede quando i set li vinciamo”. “Lo Bianco titolare – dice coach Mencarelli – mi ha un po’ spiazzato ma verso la fine del secondo set iniziavamo a leggerla meglio. Sono contento della prestazione delle mie e soprattutto di essere riuscito a ribaltare la gara grazie ad alcuni cambi”.

 

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti