Commenta

Dalla Festa del Ringraziamento
regalo di Natale alle parrocchie
di Pomponesco e Correggioverde

I giovani agricoltori che ogni anno preparano il grandioso evento che coinvolge l’intera popolazione per tre giorni di seguito, hanno consegnato due assegni di 1.000 euro ciascuno per sostenere le cospicue spese necessarie al restauro e al recupero delle chiese danneggiate dalla vetustà e dalle scosse telluriche del 2012.

POMPONESCO – La Festa del ringraziamento di Pomponesco, celebrata il mese scorso, ha conosciuto una significativa appendice sabato mattina con un generoso gesto nei confronti della Parrocchia del paese insieme a quella di Correggioverde. Ai rispettivi parroci, don Davide Barili e don Stefano Zoppi, i giovani agricoltori che ogni anno preparano il grandioso evento che coinvolge l’intera popolazione per tre giorni di seguito, hanno consegnato due assegni di 1.000 euro ciascuno per sostenere le cospicue spese necessarie al restauro e al recupero delle chiese danneggiate dalla vetustà e dalle scosse telluriche del 2012.

Per immortalare l’evento un nutrito gruppo, tra cui il veterano della Festa Marziano Rossi, si è riunito davanti alla capanna del presepio sulla piazza di Pomponesco. Oltre ai due sacerdoti, comprensibilmente soddisfatti per la generosa offerta, anche il sindaco Giuseppe Baruffaldi, il vicesindaco Fabio Spagnolo, Andrea Margini e Sara Cantoni tra le più attive componenti della grande squadra organizzatrice della Festa del Ringraziamento, dedicata agli antichi mestieri ma anche propedeutica a trasmettere passione e impegno ai giovani d’oggi, in un settore difficile e pieno di sacrifici com’è quello del lavoro nei campi.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti