Commenta

Viadana, al via gli Assistenti
Civici: affiancheranno
la Polizia Locale

"Occorre ringraziare i primi volontari che hanno aderito - ha detto Cavatorta - e non deve sfuggire il grande senso civico che li ha mossi"
Nella foto la presentazione degli Assistenti Civici

VIADANA – Parte a Viadana il servizio degli assistenti civici, presentato venerdì scorso alla presenza del sindaco Giovanni Cavatorta, del consigliere con delega alla Sicurezza Romano Bellini, che ha curato lo sviluppo di questa proposta, del presidente del consiglio comunale Ivan Gualerzi e di Doriana Rossi, comandante della Polizia Locale.

“Desidero complimentarmi – ha detto Cavatorta – con il consigliere Bellini, vera anima e braccio operativo per gli importanti risultati raggiunti in questi giorni che fanno della nostra amministrazione un punto di riferimento per il territorio: in particolare la partenza degli assistenti civici. Grazie a tanta determinazione, impegno e una precisa volontà politica si è superato ogni ostacolo burocratico e sotto l’albero abbiamo presentato il drappello dei dieci assistenti civici, coordinati da un responsabile, che, muniti di pettorina e dopo un corso di preparazione, aiuteranno la polizia locale in tanti servizi di supporto all’amministrazione comunale sul vastissimo territorio, a partire dal presidio per le vie di capoluogo e frazioni. Abbiamo anche messo a disposizione una vettura”.

“Occorre ringraziare i primi volontari che hanno aderito – ha detto Cavatorta – e non deve sfuggire il grande senso civico che li ha mossi, dimostrazione di sensibilità e attaccamento al proprio luogo e la comandante della polizia locale Rossi per aver seguito tutto l’iter non facile. Ci auguriamo che tanti giovani e non possano allargare le fila di questi pionieri così che ci siano sempre più possibilità di aiutare le forze dell’ordine e il comune, garantendo sicurezza e presenza”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti