Commenta

Viadana: dopo il Natale i
commercianti pensano nuove
iniziative con arte e cultura

"Questo sarà un anno ricco di eventi a Viadana, siamo aperti a nuove idee e suggerimenti: auspichiamo che arte, cultura e iniziative possano costituire un volano per il territorio e per il suo tessuto economico”

VIADANA – Le iniziative promosse dalla sezione locale di Confcommercio Mantova in occasione delle festività natalizie appena concluse sono state molto apprezzate dalla comunità viadanese: ora c’è la necessità di programmare nuove proposte per quest’anno.
“Ringrazio tutti i colleghi che hanno dato la loro disponibilità – dichiara la presidente Giuliana Morini – sono convinta che i negozi di vicinato rappresentino l’anima di un paese e che investire sulla qualità, originalità e professionalità sia la via maestra che i piccoli imprenditori devono perseguire per recuperare la propria identità e affermare il proprio spazio sul mercato. Questo sarà un anno ricco di eventi a Viadana, siamo aperti a nuove idee e suggerimenti: auspichiamo che arte, cultura e iniziative possano costituire un volano per il territorio e per il suo tessuto economico” conclude Morini.
Ricordiamo che oltre all’allestimento a tema del centro storico, attraverso il posizionamento di un tappeto di moquette rossa sotto i portici e l’installazione di decorazioni e luci natalizie nelle vetrine dei negozi, le attività locali hanno riaperto alcuni spazi commerciali sfitti grazie alla collaborazione con Tea Energia, che ha sostenuto l’iniziativa riallacciando nei locali dismessi le utenze a costo zero, e alla disponibilità dei proprietari.
Il locale libero in galleria Virgilio ha ospitato la mostra ‘Atmosfere di fiaba in pittura’. ‘Mostra evolutiva di artisti viadanesi’, rimasta aperta al pubblico sino al 7 gennaio con le opere di alcuni artisti locali (Alberini Virginio, Bottoli Luciana, Chezzi Raffaella, Chittolina Manuela, Galafassi Vanda, Marcante Romilde, Punta Renato).

 

© Riproduzione riservata
Commenti