Commenta

Al dottor Mario Riccio la
direzione di "Anestesia e
Rianimazione" dell'Oglio Po

L'incarico conferitogli dal direttore generale dell'ASST di Cremona Camillo Rossi ha durata quinquennale.

CASALMAGGIORE _ Il dottor Mario Riccio, 59 anni, specializzato in Anestesia e Rianimazione con tesi sulla morte cerebrale e la donazione degli organi, famoso per le sue posizioni sul fine vita (fu lui che “staccò la spina” a Piero Welby) è il nuovo direttore della struttura semplice a valenza dipartimentale di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Oglio Po.

Dal 1987 il dottor Riccio lavora presso l’Ospedale di Cremona con vari incarichi. Per un breve periodo è stato anche responsabile del reparto di Anestesia dell’Ospedale di Codogno ed è componente del Consiglio direttivo della Consulta di Bioetica di Milano. E’ stato relatore in più di 130, tra seminari e conferenze, su tematiche bioetiche. L’incarico (dal 1 febbraio) conferitogli dal dg dell’ASST di Cremona Camillo Rossi ha durata quinquennale.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti