Sport
Commenta

Rally Italia Talent, a caccia dei campioni del futuro a San Martino del Lago

Nato da un'idea di Renzo Magnani guardando XFactor nel 2014, l’obiettivo di questo talent sulle quattro ruote è individuare nuovi talenti da introdurre nel mondo dell’automobilismo sportivo, per poi accompagnarli nel loro percorso di crescita perché il “sogno" per essere davvero realizzato completamente.

SAN MARTINO DEL LAGO – E’ partita la prima selezione regionale al Cremona Circuit della quinta edizione di Aci Rally Italia Talent 2018, edizione che sta polverizzando ogni record di partecipazioni con quasi 7.000 iscritti a iscrizioni ancora aperte sul sito www.rallyitaliatalent.it. La prima tappa è cremonese, o meglio casalasca, con il Cremona Circuit di San Martino del Lago che ospita questo numero zero, primo appuntamento del 2018 spalmato su tre giorni, di una serie di nove eventi già in calendario da qui a marzo. Oltre 200 i partecipanti alla prima giornata di selezione, venerdì, nonostante la giornata feriale, con il boom di presenze confermato sabato e domenica con oltre 300 iscritti per ciascuna giornata.

Riconfermata la strategica collaborazione con Abarth che sta mettendo a disposizione degli iscritti oltre alle Abarth 595 Competizione, anche le nuove Abarth 124 Spider. Così come confermata è pure la partnership con l’Aci del Presidente Angelo Sticchi Damiani. Una importante novità è l’ingresso, tra i partner, di RDS, uno dei grandi big tra i Network radiofonici nazionali, che ha deciso di diventare Media Partner. Nove le Selezioni regionali in tutta Italia tra gennaio e marzo, come detto, dopo di che seguiranno una Semifinale a fine marzo ed una Finale ad aprile. Gli iscritti ad ogni tappa saranno valutati da un vero e proprio Dream Team di Campioni di Rally: Basso, Granai, Scandola, D’Amore, Longhi, Pirollo, Travaglia, Chiarcossi, Dallavilla, Bettega, Scattolin, Sottile, Nicola tutti con l’abbigliamento ufficiale HRX. Le vetture saranno tutte equipaggiate con pneumatici Yokohama che segue Aci Rally Italia Talent sin dalla sua prima edizione.

Nato da un’idea di Renzo Magnani guardando XFactor nel 2014, l’obiettivo di questo talent sulle quattro ruote è individuare nuovi talenti da introdurre nel mondo dell’automobilismo sportivo, per poi accompagnarli nel loro percorso di crescita perché il “sogno” per essere davvero realizzato completamente, dando l’opportunità di proseguire con un programma di buon livello in Italia, ma anche e soprattutto all’estero. L’unico requisito richiesto per partecipare è avere compiuto 16 anni, quindi con o senza esperienza di gare e naturalmente con classifiche separate. Un sogno che, questo weekend, sta passando per molti anche dal Cremona Circuit di San Martino del Lago.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti