Commenta

Pierce, il cane che vagava
ferito sulla via Mantova
è tornato a nuova vita

Vi ricordate di lui? Avevamo narrato la sua storia a dicembre. Solo, vagava sulla via Mantova, a bordo strada, un gancio di una catena infilato in una zampa

CALVATONE – Ce l’ha fatta Pierce. Vi ricordate di lui? Avevamo narrato la sua storia a dicembre. Solo, vagava sulla via Mantova, a bordo strada, un gancio di una catena infilato in una zampa e centinaia di metri percorsi, con quell’indicibile dolore, senza che nessuno si fermasse a soccorrerlo. Poi – chiamatelo destino – subito dopo il passaggio di un camion che lo aveva spinto  in un fosso (senza peraltro neppure fermarsi), il passaggio di Denny Crema di Drizzona, un volontario del canile di Calvatone che lo aveva soccorso. Per lui era – nonostante i giorni di festa – immediatamente scattata la macchina del soccorso. Ora Pierce è tornato tra i cani del canile di Calvatone, completamente guarito. E’ un cane dolcissimo, non smetterebbe mai di fare le feste e va al guinzaglio come lo avesse fatto da sempre. Poco o nulla si sa sul suo passato remoto. Probabilmente era di qualcuno che lo teneva alla catena e proprio per liberarsi da quel forzato giogo si era fatto male. Probabilmente un passato di sofferenza. Nessuno è venuto a cercarlo. Ha rischiato di morire in un fosso, o travolto da qualche vettura, nella completa indifferenza della gente che lo ha visto ed ha tirato dritto. Ora chiede di vivere accanto a qualcuno che gli voglia bene davvero, ed apra le sue porte ed il suo cuore. Pierce è a Calvatone, Canile Rifugio la Cuccia e il Nido Anpana Onlus. Aperti tutti i giorni dalle 14:00 alle 18:00, weekend compreso – Telefono 348/5929761.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti