Commenta

Pomì-Firenze al PalaRadi,
ultima chiamata playoff e
tappa clou per la salvezza

Firenze è la squadra guidata dall’ex allenatore rosa della scorsa stagione ma, soprattutto, è la squadra dell’ex capitano di “mille avventure” Valentina Tirozzi che torna al PalaRadi per la prima volta da avversaria.

Nella sesta giornata della Samsung Galaxy Volley Cup Serie A1 Femminile arriva al PalaRadi di Cremona, ad affrontare la VBC Pomì Casalmaggiore, Il Bisonte Firenze in quella che più che una gara di campionato sembra una finale vista l’importanza dei tre punti in palio e visto che è uno scontro diretto tra due squadre che si contendono l’ultimo posto utile ai play off. Ma è una squadra particolare quella che incontra la Pomì, è la squadra guidata dall’ex allenatore rosa della scorsa stagione ma, soprattutto, è la squadra dell’ex capitano di “mille avventure” Valentina Tirozzi che torna al PalaRadi per la prima volta da avversaria.

Ricordiamo a tutti i tifosi e a chi volesse essere presente al match che le prevendite sono ancora aperte, quindi potrete acquistare il vostro biglietto online visitando il sito www.volleyballcasalmaggiore.it cliccando sul banner “Compra qui il tuo biglietto” oppure nelle ricevitorie autorizzate che trovate qui sotto:

  • Tabaccheria Ferrari F. – Via Cavour 34 Vescovato CR – 0372-830549
  • Tabaccheria Riv. 37 di Scaglia I. – V.le Po 121 – Cremona
  • Bar Centrale – Via Giuseppina 1 – San Giovanni in Croce CR
  • Bar CC Padano di Massoud Mirfarshi – Via Volta 49 – Casalmaggiore CR – 348-3805871

LE ULTIME DALLA BASLENGA

Tornate dalla trasferta ungherese con una bella vittoria per 3-0 contro il Bekescsabai con una super Drews e un’ottima Jovana Stevanovic, ma soprattutto con una positivissima prestazione di tutta la squadra soprattutto nel difficile primo set nel quale Zago e Rondon, salite dalla panchina, hanno risollevato le sorti della frazione, le ragazze guidate da coach Cristiano Lucchi, vogliono riportare sul campo di Cremona quello che di buono si è visto in Coppa Cev e, soprattutto, portare a casa il bottino pieno in questo importantissimo scontro diretto. L’allenatore di Cesenatico potrà quindi contare su tutte le atlete a sua disposizione facendo probabilmente scendere in campo Lo Bianco al palleggio, Drews opposto, Guiggi e Stevanovic al centro, due tra Martinez, Starcevic, Grothues e Guerra nel ruolo di banda e il libero Imma Sirressi. A disposizione ma fondamentali nell’economia e nello svolgimento del gioco la diagonale formata da Rondon e Zago, ex Bisontina, Marina Zambelli al centro e Francesca Napodano libero prestata spesso al giro di ricezione.

“Sappiamo che la partita che ci aspetta è fondamentale per la nostra stagione – dice coach Lucchi – e per quello che è l’obbiettivo play off. Dobbiamo viverla sì con la pressione di vincere ma con la serenità necessaria per rimanere lucide e concentrate su tutte le situazioni di gioco che verranno a crearsi. Firenze ha cambiato assetto con l’inserimento di Dijkema e l’arrivo di Caprara darà sicuramente un qualcosa in più al Bisonte; consapevoli che il nostro percorso in campionato sta avendo troppi alti e bassi, dobbiamo prendere dalla vittoria per 3-0 in Coppa una grande forza d’animo! Abbiamo affrontato una buonissima gara contro le ungheresi e questo è un grande segnale da parte della squadra dopo il brusco stop di Pesaro, mi aspetto che le ragazze vogliano confermarsi sul campo di casa in un match così importante per noi”.

LE AVVERSARIE

Lo starting six delle toscane è cambiato in due ruoli, visto il nuovo acquisto di DIjkema al palleggio e, soprattutto, l’infortunio di Tapp che ha costretto patron Vanni a tornare sul mercato acquistando la centrale americana, anch’essa, classe 1995 Chiaka Ogbogu. Vediamo quindi il sestetto titolare. Al palleggio Laura Dijkema, opposto l’italo lituana Indre Sorokaite, capace sinora di 269 punti di cui ben 22 ace, coppia centrale formata da Ivana Milos Prokopic e Chiaka Ogbogu, in banda Valentina Tirozzi (210 punti, 20 ace, 190 ricezioni perfette) e Daly Santana. Libero Beatrice Parrocchiale. A disposizione di coach Caprara Francesca Bonciani al palleggio, Sara Alberti in centro, Chiara di Iulio e Giulia Petrelli in banda. Notizia di giornata l’interruzione del rapporto con la palleggiatrice Marta Bechis.

LE EX

Valentina Zago ha vestito la maglia del Bisonte agli inizi della sua carriera, Valentina Tirozzi è stato il capitano dei trofei VBC. L’allenatore Giovanni Caprara è stato il tecnico della scorsa stagione a Casalmaggiore.

LA GIORNATA

Oltre a quello del PalaRadi, un altro anticipo si terrà sabato 27 gennaio, questo al Pala Borsani di Castellanza tra SAB Legnano e Unet E-Work Busto Arsizio. La giornata di domenica vedrà Bergamo accogliere Novara al PalaNorda, Filottrano far visita al PalaPanini di Modena, Scandicci attendere Pesaro. Big match della giornata Monza – Conegliano alla Candy Arena.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti