Commenta

L'8 marzo, un anno dopo,
Casalmaggiore ricorderà Francy:
serata di danza a scopo benefico

La serata avrà un fine benefico e infatti l’incasso sarà devoluto alle associazioni Mia, Amici dell’Ospedale Oglio Po e Amurt: il costo di ingresso è di 15 euro per platea e palchi e di 10 euro per loggione e ridotti.

CASALMAGGIORE – “Nel primo doloroso anniversario, abbiamo organizzato una serata di beneficenza, ricordando Francesca. Per lei danzeranno gli amici e colleghi più cari”. Con questa frase su Facebook, Vincenzo Cerati, padre di Francesca, la giovane scomparsa in un incidente stradale l’8 marzo 2017, svela l’evento culturale che si terrà a teatro proprio l’8 marzo prossimo, a un anno dalla tragedia.

“In ricordo di Francesca”, questo il titolo di una serata che vedrà sul palco del Teatro Comunale casalese, in un evento patrocinato anche dal comune, gli artisti che hanno accompagnato Francesca sui palchi di tutta Italia e del Mondo. La famiglia Cerati-Passerini ha infatti contattato la Compagnia Artemis Danza/Monica Casadei, dove Francesca danzava, l’Associazione Dimensione Danza di Nilla Barbieri, dove aveva mosso i primi passi, e ancora Paolo Lauri/MM Contemporary Dance Company e i Muvs, i cui componenti erano molto amici e legati a Francy.

La serata avrà un fine benefico e infatti l’incasso sarà devoluto alle associazioni Mia, Amici dell’Ospedale Oglio Po e Amurt: il costo di ingresso è di 15 euro per platea e palchi e di 10 euro per loggione e ridotti. E’ possibile acquistare i biglietti in prevendita presso la libreria Il Seme di Galleria Gorni oppure il giorno stesso dell’evento, a teatro, con apertura della biglietteria alle ore 20 (la manifestazione inizierà alle 21).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti