Cultura
Commenta

Colora l'animale, asili dell'Oglio Po protagonisti: Sabbioneta prima, San Martino seconda

La festa finale a Sabbioneta è stata con sorpresa: la maestra Adele Maggi, infatti, andrà in pensione proprio quest'anno ed è rimasta contenta di salutare i suoi bimbi con questo premio.

Nella foto la scuola dell'Infanzia Gonzaga in festa

SABBIONETA/SAN MARTINO DALL’ARGINE – Primo posto per la scuola dell’Infanzia Gonzaga di Sabbioneta, secondo per la scuola dell’Infanzia Aporti di San Martino dall’Argine. Si fanno onore le due strutture del comprensorio in merito al concorso promosso dall’associazione Segni d’Infanzia, che nelle giornate del 19 e 20 marzo ha fatto visita alle scuole della provincia di Mantova per decretare il vincitore del concorso “Colora l’animale”.

Quest’anno rappresentata dalla Chiocciola, che passerà il testimone all’Aquila per il prossimo anno scolastico, l’associazione ha visto la partecipazione in giuria di Alex Corlazzoli, maestro, giornalista e scrittore, di Peter Assman, direttore del complesso museale di Palazzo Ducale e degli studenti della IV del Liceo di Scienze Umane Isabella d’Este di Mantova. I tre finalisti del concorso “Colora l’Animale” (al terzo posto la scuola dell’Infanzia Montalcini di Suzzara) sono stati premiati quest’anno anche con speciali cards offerte da Coop Alleanza 3.0 per l’acquisto di materiale didattico, chiavette usb per le maestre, alle quali si chiede sempre più di essere tecnologie. Un modo per rispondere ai bisogni concreti della scuola.

La festa finale è stata con sorpresa: la maestra Adele Maggi, infatti, andrà in pensione proprio quest’anno ed è rimasta contenta di salutare i suoi bimbi con questo premio. La stessa scuola di Sabbioneta ha inoltre regalato due simpatici portachiavi costruiti per l’occasione agli organizzatori del concorso.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti