Feste e turismo
Commenta

Acquario del Po rinnovato con 20 nuove vasche. E la riapertura è subito col botto

Un’altra notizia che farà piacere ai turisti è l’apertura prolungata perché spalmata sull’intero weekend: l’Acquario del Po sarà accessibile il sabato dalle 15 alle 19, mantenendo l’apertura domenicale e festiva dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

MOTTA BALUFFI – Ha riaperto subito con un centinaio di presenze tra Pasqua e Pasquetta l’Acquario del Po di Motta Baluffi. E lo ha fatto con una stanza in più, recuperata di fatto grazie alla disponibilità della famiglia Bresciani, che è proprietaria dell’immobile, dal laboratorio che negli ultimi anni non era mai stato sfruttato a dovere. L’idea è quella di rinnovare l’Acquario del Po per renderlo ancora più appetibile in vista del rinnovo della convenzione di sei anni che scade nel 2020. A precisarlo il vicesindaco di Motta Baluffi Simone Agazzi, che ha applaudito alla disponibilità della famiglia Bresciani e, assieme, del gestore della struttura Vitaliano Daolio.

Il quale, nel locale in più ricavato dai lavori di ristrutturazione, ha pensato di inserire una nuova cassa con biglietteria – la precedente era all’esterno e avevo poco riparo in caso di pioggia – un piccolo angolo bar per i turisti e visitatori e soprattutto venti nuove piccole vasche. Queste saranno riempite nei prossimi giorni dallo stesso Daolio, pescatore professionista, con nuove specie autoctone del fiume Po, per arricchire così l’Acquario laddove possibile e renderlo ancora più unico di quanto già non sia. Ad approvare il progetto e dare una mano alla sua realizzazione anche Matteo Moriero e la Protezione Civile, ringraziati da Daolio assieme all’amministrazione comunale di Motta Baluffi.

Intanto, come detto, mentre i lavori procedono, la stagione primaverile è iniziata e con essa anche l’apertura dell’Acquario: cento persone per una struttura non così conosciuta e non di strada, per così dire, sono decisamente un buon risultato, favorito anche dal fatto che, a Pasquetta ad esempio, alcune famiglie hanno potuto sfruttare la zona verde retrostante l’Acquario del Po, per organizzare il classico picnic del Lunedì dell’Angelo.

Una prima risposta che lascia intendere le potenzialità che la struttura di Motta potrà vantare una volta che sarà ulteriormente potenziata dopo le ultime innovazioni. Un’altra notizia che farà piacere ai turisti è l’apertura prolungata perché spalmata sull’intero weekend: l’Acquario del Po sarà accessibile il sabato pomeriggio dalle 15 alle 19, mantenendo l’apertura domenicale e festiva dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti