Commenta

Treno, allarme a Brescia: un
ragazzo si getta dal sottopasso,
frattura ad una gamba

Il treno è stato arrestato per accertare che non vi fosse stato contatto tra il mezzo e il giovane, contatto che si è verificato, non c'è stato. Il 16enne è stato accompagnato all'ospedale civile di Brescia.

BRESCIA – Probabilmente una bravata, cheè costata ad un adolescente la frattura di una gamba e molto spavento. Avrebbe potuto finire in tragedia il gesto di un giovane che oggi ha bloccato il Brescia-Parma 13.50.

Le prime ipotesi davano il blocco riferibile ad un viaggiatore che si era sporto troppo dal finestrino, ma poi si è accertato che a bloccare il treno erano stati i macchinisti alla vista di quel ragazzo, un 16enne, che si è buttato giù. L’adolescente, che si trovava per ragioni al vaglio della Polfer bresciana, sui binari, alla vista del mezzo ha cominciato a correre e poi, giunto all’altezza del vano sottopasso che collega via Joli a via del Brasile, si è gettato giù. Il salto però non è finito bene.

Il treno è stato arrestato per accertare che non vi fosse stato contatto tra il mezzo e il giovane, contatto che si è verificato, non c’è stato. Il 16enne è stato accompagnato all’ospedale civile di Brescia. Ora dovrà chiarire i motivi che lo hanno spinto in quel luogo agli inquirenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti