Commenta

Giochi studenteschi,
successo per prove della Diotti
con un ospite d'eccezione

Gli studenti hanno avuto l’onore di avere come giudice di gara della marcia l’olimpionico di Atene 2004 Marco Giungi, il quale ha seguito passo dopo passo una delle gare che ha avuto più partecipanti al via, ben 50.
Nella foto Marco Giungi prima del via di una gara

CASALMAGGIORE – E’ stata un successo sia in termini di partecipazione che di risultati la fase d’Istituto dei giochi sportivi studenteschi di atletica leggera dell’I.C Diotti. Gli studenti hanno avuto l’onore di avere come giudice di gara della marcia l’olimpionico di Atene 2004 Marco Giungi, il quale ha seguito passo dopo passo una delle gare che ha avuto più partecipanti al via, ben 50.

La prova era valida come selezione in vista dei campionati provinciali che si disputeranno a Cremona il giorno 26 aprile. Classe 3 C sugli scudi, da gran mattatrice con ben cinque vittorie. Doppietta per Lorenzo Ongari nella marcia e nel vortex, poi vittoria per Luca Manfredi sugli ostacoli, Andrea Serini nel salto in lungo e Marco Assensi nel getto del peso. In campo femminile dominio della 3 D con tre vittorie: Martina Zanichelli sugli ostacoli, Nicole Farina nel salto in alto e Ben Keder Rayan sui 1000. Per questa classe primo posto anche per Lucas Ferrari nel salto in alto.

Due vittorie per la 2E entrambe nella velocità metri 80 con Davide Lena e Vanessa De Padova. Vittoria per Zani della 3A nel salto in lungo mentre Sara Cannella della 3E ha vinto la marcia, Paola Schiroli della 2 F il vortex e Elisa Marca della 2 D il getto del peso.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti